^

LUBE-VIBO, LE DICHIARAZIONI POST PARTITA

ALBERTO GIULIANI (allenatore Lube Banca Marche): “l nostro inizio è stato ottimo, poi nel secondo set abbiamo sprecato tutte le nostre occasioni con la palla in mano, consentendo a vibo di tornare in partita e quindi pareggiare i conti. Questa cosa genera indubbiamente tanto rammarico, proprio non mi va giù. In alcune occasioni stasera siamo stati anche sfortunati, ma a preoccuparmi è soprattutto il fatto di avere poco tempo a disposizione per allenarci. I prossimi giorni dovremo sfruttarli per sistemare diverse cose tecniche, e speriamo anche di poter avere Stankovic a disposizione per il prossimo week end di coppa Italia”. JIRI KOVAR: “E’ una brutta sconfitta alla quale veramente non riesco a trovare spiegazioni. Siamo partiti benissimo, poi ci siamo complicati la vita da soli, perdendo un secondo set che avevamo decisamente nelle nostre mani. Abbiamo accusato troppi alti e bassi, dovremo cambiare subito rotta se vogliamo raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati”. JEFF EXIGA: “Abbiamo iniziato bene, poi abbiamo regalato il secondo set agli avversari quando dopo averlo avuto ben stretto nelle nostre mani. E’ una sconfitta che fa male, Vibo è una buona squadra ma se fossimo riusciti a mantenere il nostro livello di gioco sempre alto la vittoria non ci sarebbe sfuggita di sicuro. Abbiamo commesso troppi errori, ma piangere sul latte versato è inutile, dunque bisognerà ripartire dall’allenamento di martedì con la concentrazione e la determinazione giuste per affrontare la final four di coppa Italia, che è un obiettivo importante della nostra stagione”. MANUEL COSCIONE (Vibo Valentia): “Stasera abbiamo giocato più sciolti, magari grazie anche al fatto che negli ultimi giorni siamo finalmente tornati ad allenarci al completo, Non credo che sia stata una bella gara, ma per noi credo che l’importante fosse riuscire a sbloccarsi. Due punti di platino”.

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Lube is Service

Anti-bacterial and eco-friendly surfaces

Research and Innovation

Tailoring

UltraClean and MicroStop

Use and Maintenance