^

Lube-Fenerbahce, le interviste nel dopo gara

Dragan Stankovic: “Oggi abbiamo giocato contro una formazione che sa giocare a pallavolo, sicuramente il Fenerbahce è una buona squadra. La battuta non è andata al meglio e per questo ci vuole pazienza, il servizio si migliora anche in partita non solo in allenamento dove vi assicuro che tutto sta andando bene. Da fuori del campo oggi abbiamo sentito delle cose che spero in futuro non succedano più, il nostro palasport deve essere un vantaggio, vogliamo sentire applausi non urla. Comunque vanno in archivio tre punti importanti e ora pensiamo alla gara con Modena”.

Taylor Sander: “Abbiamo visto che il Fenerbahce può giocare bene, come abbiamo visto nel terzo set. Ma nel quarto set siamo stati forti, il servizio ha fatto la differenza. Tra due settimana incontreremo i turchi in trasferta e dovremmo stare molto attenti per conquistare un’altra vittoria. Ora pensiamo alla gara con Modena e proveremo a vincere anche quella”.

Giampaolo Medei: “Era importante vincere stasera, abbiamo fatto un po’ di fatica all’inizio e nel terzo siamo calati. Possiamo fare meglio, è chiaro, ma questo può capitare, ovvero che in alcuni momenti della gara qualcosa non funziona tipo il servizio, che è un po’ il termometro della squadra. Nel quarto set, dove c’era pressione, abbiamo espresso un bel livello di gioco quindi sono soddisfatto”.

Enrico Cester: “Abbiamo commesso tanti errori in battuta stasera, è un fondamentale dove dobbiamo migliorare. Però la partita è stata conquistata, c’è un po’ di stanchezza e penso si sia visto: l’aspetto fondamentale erano i tre punti e sono arrivati. Domani recuperiamo un po’ con il giorno libero, poi iniziamo a preparare la sfida contro una squadra fortissima come Modena” .

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Lube is Service

Anti-bacterial and eco-friendly surfaces

Research and Innovation

Tailoring

UltraClean and MicroStop

Use and Maintenance