^

ECOLUBE

Lube e il suo patto con l’ambiente

Pubblicato il 12 May 2015

Più della metà dei consumatori orienta il proprio approccio agli acquisti non solo verso i prodotti ecosostenibili ma anche verso quelli provenienti da aziende che li realizzano nel pieno rispetto della natura. Questo è quanto emerso da una ricerca effettuata quest’anno dalla Loyalty360, un associazione americana che si occupa di marketing e fidelizzazione della clientela a livello internazionale, per valutare la propensione dei consumatori all’acquisto di prodotti provenienti da aziende “green”.

Da sempre il Gruppo Lube si impegna a prestare particolare attenzione alle tematiche ambientali lavorando esclusivamente con pannelli ecologici per la struttura delle sue cucine, che sono costruite con materiale riciclato al 100%, e sono conformi allo standard F4 stelle, in riferimento all’utilizzo del solo materiale a bassissima emissione di formaldeide, secondo la norma JIS, Japanese Industrial Standards,che specifica gli standard per le attività industriali ed emette il certificato più severo in merito alle normative di salvaguardia ambientale.

L’azienda produce dal 2011 energia green attraverso un impianto fotovoltaico di 27.000 mq, uno tra i più grandi d’Italia; un’ampia installazione di moduli fissati ad una struttura di supporto in grado di ottenere energia elettrica sfruttando la sola luce solare. Grande attenzione è stata riservata nei criteri di realizzazione dell’impianto fotovoltaico che è costruito completamente in integrazione architettonica e quindi a impatto ambientale zero, garantendo 4,2 MW di potenza di energia solare in grado di alimentare completamente la produzione e di ridurre di 47 milioni di tonnellate le emissioni di CO2 nell’arco di 25 anni; in linea con la politica europea di abbattimento dei gas che causano l’effetto serra.

Il Gruppo Lube inoltre è stato premiato in Australia perché produce “le cucine più sostenibili e moderne del mondo” tanto da realizzare anche una splendida iniziativa ideata dal rivenditore del marchio stesso del continente oceanico. L’iniziativa consiste nel piantare 50 nuovi alberi per ogni cucina venduta in modo da bilanciare le emissioni relative alla spedizione della cucina dall’Italia all’Australia. Ciò dimostra quanto il Gruppo Lube ha a cuore l’ambiente, sensibilizzando al tempo stesso i propri clienti verso tematiche ambientali.

LUBE+

Blum

Wood processing

Lube Environment

Lube is Service

Piani antibatterici ed eco-friendly

Research and Innovation

Tailoring

UltraClean and MicroStop

Use and Maintenance