^

FINITURE & DETTAGLI

Le sfaccettature del vetro

Pubblicato il 02 December 2014

Dall’antico Egitto fino ai giorni nostri il vetro è sempre stato un materiale di larghissimo impiego; grazie alla sua duttilità che permette una facile modellazione nelle forme più varie. Da monili, a vasi, sculture e finestre il vetro è ancora un materiale attualissimo, soprattutto nell’arredo, dov’è diventato uno degli elementi chiave per la definizione di un ambiente contraddistinto da uno stile moderno o dal design minimale. In cucina il vetro rappresenta una scelta d’arredo in grado di illuminare e alleggerire lo spazio e dargli profondità, creando giochi di luce e riflessi su ante, piani e schienali. Il vetro inoltre conferisce eleganza, raffinatezza e vivacità soprattutto se utilizzato nelle ante, o per strutturare pensili e colonne.

Il vetro è un materiale fragile ma se temprato, ovvero prodotto attraverso un procedimento che prevede la cottura ad altissime temperature seguite da un repentino raffreddamento, diventa resistente agli urti. Fra i vantaggi nell’utilizzo del vetro in cucina c’è da considerare che è un buon isolante termico, è facile da pulire, non si macchia ed è ecosostenibile poiché materiale di facile riciclo. In molti modelli della collezione Lube come Fabiana, Doris e Adele la forza espressiva del vetro è declinata in molte soluzioni che permettono di esprimere il proprio stile senza dover rinunciare a solidità e funzionalità.

Date un occhio al catalogo presente sul sito www.cucinelube.it e lasciatevi guidare dalla vostra ispirazione.

Buon viaggio a tutte e tutti

La Viaggiatrice

LUBE+

Blum

Wood processing

Lube Environment

Lube is Service

Piani antibatterici ed eco-friendly

Research and Innovation

Tailoring

UltraClean and MicroStop

Use and Maintenance