^

SUPERCOPPA, LE DICHIARAZIONI POST PARTITA

ALBERTO GIULIANI: “Perdere non fa mai piacere, farlo per 3-0 ancora di meno. I giocatori si allenano da pochissimi giorni insieme e sapevo che non sarebbe stato facile, ma di sicuro mi attendevo qualcosa di più di quello che abbiamo fatto stasera. Trento si allenava da diversi giorni in più e direi questo si è visto. Ora dobbiamo lavorare con grande volontà e trovare i nostri automatismi in vista dell’inizio del campionato, ed anche del ravvicinato match di Champions League contro Kazan”. BARTOSZ KUREK: “Ci siamo trovati tutti insieme soltanto qualche giorno fa, mentre loro già lo erano da alcune settimane: sono stati migliori ed è per questo che hanno vinto oggi. Mi aspettavo che Trento giocasse una gran partita, e sono altrettanto sicuro che noi miglioreremo molto, ci aspetta una lunga stagione con tanti altri trofei in palio”. MICHELE BARANOWICZ: “Trento oggi è stata superiore a noi. E’ arrivata questa sconfitta e ora dobbiamo lavorare tanto in palestra. Le partite si vincono sul campo non fuori. Trento aveva molta più amalgama di noi in campo e penso che questo si sia visto”. MARKO PODRASCANIN: “L’anno scorso abbiamo vinto la Supercoppa poi siamo rimasti a bocca asciutta, quindi spero che quest’anno sarà il contrario. Ci serve ancora del tempo per allenarci insieme e migliorare ancora. Certo non possiamo essere contenti di quello che abbiamo fatto stasera, perdere dispiace sempre, ancor più quando c’è in palio un trofeo, ma sono convinto che la nostra squadra ha delle grosse potenzialità, e nel corso della stagione riusciremo sicuramente a farle fruttare”.

LUBE+

Blum

Travail sur portes en bois

Environnement Lube

Le service Lube

Plans antibactériens et écologiques

Recherche et innovation

Sur mesure

UltraClean et MicroStop

Utilisation et Entretien