^

ISTANBUL, LE DICHIARAZIONI IN SALA STAMPA

ALBERTO GIULIANI: “Il secondo set non lo commento perché credo abbiate visto tutti quanti come è andato. Per quanto riguarda gli altri, penso che siamo riusciti a giocare una discreta pallavolo. In battuta siamo andati un po’ meglio rispetto alle ultime uscite, parlando in termini di efficacia, anche se dobbiamo migliorare ancora molto, e comunque oggi con questo fondamentale non abbiamo avuto, come era capitato in altre occasioni, le sferzate decisive dai nostri uomini che hanno maggiori potenzialità dai nove metri. Merito anche al Fenerbahce che dopo essersi fatto rimontare due set, ed essersi trovato sotto 9-12 nel tie break, non ha mai mollato, rimanendo attaccato alla gara per poi riuscire a ribaltarla. Questa gara è stata sicuramente un bell’antipasto di quello che vedremo quando la squadra turca verrà a farci visita a Macerata. La nostra prima sconfitta stagionale prima o poi sarebbe dovuta arrivare, sono comunque contento del fatto che siamo riusciti a conquistare un punto che potrebbe rivelarsi importante, anche se credo che ne meritassimo due. Adesso ricarichiamo le batterie e pensiamo a Vibo Valentia, con l’obiettivo di ritrovare subito una vittoria fondamentale per la nostra classifica in campionato”. MARKO PODRASCANIN: “Sapevamo sin dalla vigilia che sarebbe stata partita molto dura, ma certo l’andamento della partita ci lascia indubbiamente con tanti rammarichi per le tante occasioni sciupate. Mi riferisco soprattutto al secondo set, ma anche al tie break nel quale siamo andati molto vicini a conquistare una vittoria molto importante. Peccato, siamo stati condannati dagli errori commessi nei frangenti più importanti del match, ma è andata così e credo che ora sia inutile piangersi addosso. Teniamoci invece stretto questo punto conquistato e guardiamo avanti con fiducia. La qualificazione in Champions League dovremo essere bravi a conquistarcela nelle prossime tre gare, ovvero nella doppia sfida con l’Innsbruck, cui seguirà a gennaio la partita di ritorno col Fenerbahce, che giocheremo davanti ai nostri tifosi. Adesso però pensiamo al campionato e quindi a Vibo Valentia, che ci attende domenica prossima”.

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione