^

CAPITAN ZAYTSEV: "ONOREREMO QUESTA MAGLIA"

“La prova generale per il campionato è andata benino - dice il nuovo capitano della Cucine Lube Banca Marche, Ivan Zaytsev, dopo l’amichevole con Ravenna - Poteva andare peggio come meglio, però devo dire che per il carico di lavoro che stiamo facendo dobbiamo essere molto soddisfatti. Si vedono ancora un po’ di facce scure in campo, ma questo è dovuto alla stanchezza e alla gran voglia di fare bene dei ragazzi che ce la stanno mettendo tutta: se non riescono alcune cose è normale che si tenga un po’ il muso. Abbiamo però iniziato a giocare con il sorriso, divertendoci, e credo che si sia vista una buona pallavolo. Con Baranowicz l’intesa è buona, dobbiamo ancora trovare dei punti di riferimento ma sono sicuro che li troveremo a brevissimo, sono molto tranquillo”. Zaytsev parla anche del suo nuovo ruolo di capitano biancorosso: “C’è grande attesa per questa stagione, per me c’è questa sorpresa di essere stato nominato capitano, sono onorato. Non vedevo l’ora che mi capitasse, assolutamente non me l’aspettavo né “gufavo” Nat Monopoli. La società ha preso questa decisione e sono contento per tutto il movimento e i tifosi che ci verranno a seguire. Ormai da capitano dico che rispetteremo sempre la maglietta e suderemo al massimo possibile per arrivare a vincere”. Ivan guarda agli ormai vicini esordi in campionato e Champions League: “Il tempo è a nostro sfavore per l’incombenza degli impegni, ma sono sicuro che la caratura tecnica dei ragazzi di questa squadra potrà sopperire a questa mancanza, anche sotto questo punto di vista sono molto sereno. L’avversario peggiore in campo siamo noi stessi, dobbiamo giocare a braccio sciolto perché se giochiamo così non ce n’è per nessuno, ne sono convinto”.

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione