^

CASA LUBE

Come risparmiare sul riscaldamento

Pubblicato il 03 novembre 2016

Quando le temperature si abbassano torna sempre il pensiero della bolletta del riscaldamento, si calcola, infatti, che il suo costo in media incida per oltre il 50% sul consumo energetico annuo. A fronte di un aumento dei costi non corrisponde sempre un riscaldamento efficiente, talvolta capita di spendere molto per avere una casa con le giuste temperature, tuttavia con alcune semplici accortezze è possibile dimezzare i costi e aumentare l’efficienza del nostro sistema di riscaldamento.

La prima cosa da ricordare è che caldaie e tubature dei termosifoni devono essere controllati almeno a cadenza biennale. Anche se questi dispositivi sembrano funzionare, una regolare manutenzione potrebbe consentire un migliore utilizzo. Per gran parte dell’anno i termosifoni restano spenti ed è possibile che l’aria presente nelle tubazioni dell’impianto tenda a depositarsi nei radiatori impendendone il pieno riscaldamento e provocando un inutile lavoro per la caldaia. Spurare l’aria dai radiatori elimina questo problema.

Altri elementi da controllare sono le finestre e le porte, dalle quali si disperde sempre una gran quantità di calore pertanto è opportuno regolare le cerniere e i cardini in modo che i battenti combacino perfettamente evitando dispersioni termiche. Gli spifferi possono essere ridotti utilizzando spessori adesivi che possono essere acquistati presso negozi di casalinghi, ferramenta e bricolage.

Utilizzare umidificatori per avere sempre il giusto grado di umidità all’interno della casa. Un ambiente ben umidificato aumenta, infatti, il comfort tecnico permettendo un grade risparmio sul riscaldamento autonomo. Per chi ha un impianto autonomo inoltre, conviene tenere una temperatura che si aggiri attorno ai 20°, non solo per ridurre i costi energetici ma anche per evitare dannosi sbalzi di temperature fra il passaggio da dentro a fuori l’ambiente domestico. Se invece si ha a disposizione un riscaldamento centralizzato, conviene sempre installare le valvole termostatiche, la strumento ideale che permette di gestire il calore nelle singole stanze della casa con un significativo risparmio energetico ed economico.

Infine è bene installare una centralina di regolazione automatica della temperatura che permette di rilevare la temperatura esterna della casa e confrontarla con quella interna mantenendo sempre il livello di massima efficienza nei consumi.

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione