^

FINITURE & DETTAGLI

I consigli per scegliere tavoli e sedie

Pubblicato il 12 luglio 2016

La scelta delle sedie e del tavolo non è sempre facile, molti sono i fattori che entrano in campo soprattutto prendendo in considerazione le numerose offerte in commercio. Tuttavia in cucina è possibile abbinare sedie e tavoli con accostamenti di colori e materiali molto più liberi e fantasiosi seguendo uno stile più moderno oppure uno più classico. Ecco quindi alcune idee e suggerimenti per orientarsi nella scelta del tavolo e dalla sedia perfetti per il vostro ambiente cucina.

Negli anni tavoli e sedie da cucina non sono rimasti solo mobili d’arredo ma sono diventati un vero oggetto di design, un’occasione per sfoggiare il proprio stile e il proprio gusto. Faggio e Frassino hanno lasciato spazio a materiali più innovativi con strutture in metallo o in vetro da abbinare a una vasta gamma di linee e finiture. Iniziamo quindi parlando dei materiali e del loro impatto sull’ambiente cucina.

I materiali plastici sono generalmente più giovani e frizzanti, dotati di una grande versatilità e leggerezza che li rende perfetti per essere utilizzati sia in ambienti in cucina sia in soggiorno. Il legno conferisce da sempre un senso di calore e familiarità, ma richiede una grande attenzione nella manutenzione e nella pulizia. Il metallo è molto resistente e permette la realizzazione di decorazioni dalle forme più originali, anche se è più pesante. Il vetro si adatta sia agli stili più classici sia a quelli più moderni.

Per la combinazione fra seduta e tavolo per prima cosa bisogna considerare lo spazio a disposizione e lo stile di cucina scelto, ad esempio le linee pulite e le forme semplici si adattano agli ambienti cucina più moderni in stile minimalista, finiture ricercate e forme classiche si adattano alle cucine più tradizionali come quelle in stile country. Anche i colori hanno una grande importanza se si prediligono le sedute colorate si possono creare degli straordinari giochi di contrasto o di armonia coordinando finiture e materiali. I colori brillanti creano degli abbinamenti interessanti con le essenze più chiare, mentre i tavoli e le sedie monocromatiche possono creare delle soluzioni interessanti con strutture in metallo cromato.

Infine l’altezza del tavolo e quella della sedia vanno scelte una in relazione all’altra. Di base l’altezza di una sedia è di 45 cm da terra, mentre l’altezza minima da terra per il tavolo è di 62 cm, per poterci fare stare comodamente le gambe; meglio comunque un tavolo leggermente alto che uno troppo basso, che costringa poi a incurvarsi per raggiungere il piano con gli avambracci.

Sul sito alla sezione tavoli e sedie potrete vedere le soluzioni ideali offerte da Lube per arredare la propria cucina.

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione