^

FINITURE & DETTAGLI

Okite in cucina

Pubblicato il 28 febbraio 2017

Resiste alle macchie, alle fonti di calore e ai graffi, l'Okite è diventato un materiale sempre più ricercato e apprezzato in cucina. Un successo dovuto alla sua versatilità e all’elegante impatto estetico.

L’ OKITE® è un vero e proprio marchio registrato, un prodotto nato dall’esperienza delle Seieffe Industrie, eccellenza del Made in Italy, e dalla combinazione di quarzo, resina poliestere e pigmenti naturali (fino al 93% di quarzo) per dare vita a una superficie pensata per adattarsi alle diverse attività che si svolgono in cucina, dove le superfici sono sottoposte quotidianamente a stimoli, uso e rischio di usura.

Cinque volte più duro del granito, non è poroso, si pulisce facilmente con una spugna e del sapone, non richiede particolare manutenzione o interventi di sigillatura. La sua grande versatilità, frutto di approfonditi studi, consente di ottenere dei piani di lavoro personalizzati in relazione alle proprie esigenze, grazie alle molteplici finiture tra le quali è possibile scegliere.

L’Okite è stato certificato quale materiale sicuro e igienico, ideale per la lavorazione degli alimenti, infatti il materiale non assorbe umidità o liquidi dei cibi e quindi non deve essere protetta con agenti chimici. Oltre al vantaggio pratico ed estetico l’Okite è un materiale prodotto nel totale rispetto dell’ambiente con elementi prelevati da fonti sostenibili e lavorato attraverso processi produttivi ecosostenibili.

Un materiale destinato a durare nel tempo, mantenendo la sua eleganza e bellezza, garantito fino a 10 anni. Scopri di più consultando la nostra sezione Novità Tecniche.

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione