^

MOBILI & ARREDO

Geometria in cucina

Pubblicato il 21 marzo 2017

Quando geometria e design s’incontrano nascono progetti di grande fascino, una tesi che ancora oggi trova il suo riscontro nelle cucine moderne. Negli ultimi anni la crescente diffusione dello stile minimale ha portato a una maggiore ricercatezza nei materiali e a linee pulite dove l’essenzialità è tutto. Le forme geometriche diventano decor, caratterizzano l’ambiente cucina e definiscono uno stile.

La geometria in cucina segue delle regole ben precise e coordinate per arricchire un ambiente senza appesantirlo. I colori si combinano creando giochi d’armonia o di contrasto per donare un ritmo alla composizione. Le finiture sono semplici e delicate, inserite privilegiando l’aspetto pratico e funzionale. Anche l’oggettistica dovrebbe seguire lo stile geometrico con forme, rette e angoli per dare vita a un ambiente vivace e dal design definito. La scelta degli oggetti da posizionare in cucina deve essere ponderata per evitare eccessi.

Il Gruppo Lube fra i modelli che fanno della geometria il punto di forza troviamo Creativa, un programma d’arredo per chi vuole progettare e pensare il proprio spazio abitativo in modo personale e quindi esclusivo con giochi di colori, di materiali e di forme per una creatività senza fine; oppure Clover, la cucina innovativa che unisce al fascino de legno nuove e pratiche soluzioni geometriche.

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione