^

PROGETTARE LA TUA LUBE

Come scegliere gli elettrodomestici in cucina

Pubblicato il 07 marzo 2017

La scelta degli elettrodomestici è un momento estremamente importante qualunque sia lo stile di cucina adottato. Gli elettrodomestici sono un investimento sia sotto il profilo economico sia per la loro durata, infatti, l'utilizzo di prodotti di qualità garantirà il funzionamento per molti anni. Vediamo quindi che elementi prendere in considerazione prima di procedere con l’acquisto.

La prima valutazione sarà se scegliere elettrodomestici da incasso o quelli detti “free standing” o a libera installazione. I primi, non avendo una struttura propria, avranno lo stesso aspetto di tutti gli altri mobili della cucina, mentre i secondi, comunemente più economici, potranno essere spostati a piacimento. In linea di massima se si è in possesso di un ambiente cucina lungo e stretto, gli elettrodomestici da incasso sono la scelta migliore, ma non possiamo dire la stessa cosa per le cucine dalla pianta irregolare o molto larghe. La scelta dovrà basarsi quindi su tre elementi spazio, funzionalità e budget a disposizione.

Vediamo ora i singoli elettrodomestici.

La lavastoviglie è imprescindibile sia per chi prepara quotidianamente pasti per molte persone così come per chi cucina per se stesso o per un’altra persona. I vantaggi sono: la pulizia, l’igiene e il risparmio idrico, energetico e di tempo. Al momento dell’acquisto occorre tener conto di:

- numero di coperti

- spazio a disposizione

- classe energetica e programmi

- design

Fra le soluzioni suggerite da Lube è possibile trovare la lavastoviglie Supreme Clean di Whirlpool, l'ultima frontiera nel pulito e asciugatura.

La cappa e il piano cottura devono garantire alte performance qualitative, e un buon risparmio energetico. A seconda delle esigenze è possibile scegliere fra piano cottura a gas, a elettricità o a induzione. Fra le soluzioni suggerite da Lube è possibile trovare NikolaTesla il primo piano ad induzione prodotto da Elica con sistema d’aspirazione totalmente integrato. La ventola centrale, una vera e propria cappa integrata nel piano cottura, garantisce performance in termini di captazione fumi, silenziosità ed efficienza energetica

Infine per forno e frigorifero è necessario considerare le abitudini alimentari e le esigenze personali. Per quanto riguarda il frigorifero, se si vive da soli e si preferiscono i cibi freschi, conviene una sola cella frigorifera; il freezer può essere già strutturato con un apposito scompartimento. Mentre per il forno conviene rivolgersi a un prodotto semplice da utilizzare e che dia la certezza di un ottimo risultato, come il sistema Turn&Cook di Indesit, che offre un ciclo improntato alla massima semplicità, ideale per la preparazione dei piatti più comunemente cucinati dalle famiglie.

Per maggiori approfondimenti visitate la sezione Novità Tecniche presente nel sito.

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione