^

TUTTA LA GIOIA DEI BIANCOROSSI NELLE PAROLE DEL DOPO GARA

ALBERTO GIULIANI (allenatore): “Questo tipo di partite possono decisamente portare una squadra come la nostra a fare un bel salto di qualità. Mi godo la vittoria non tanto per il risultato in se stesso, anche se naturalmente è importante, quanto per il punto di vista sopra espresso, e lo faccio naturalmente insieme a tutti i ragazzi ed al mio staff. Una vittoria che definirei bellissima per come è venuta, per come è stata fortemente voluta, e per tutte le sensazioni che abbiamo provato nel corso di questa lunghissima maratona. Questa gara di stasera ci farà maturare molto, ne sono certo, come sono anche certo del fatto che questa squadra abbia decisamente un DNA vincente. A testimoniarlo, oltre al risultato di stasera, c’è anche la vittoria con Roma nel quarto di finale di Coppa Italia: insomma, nonostante il periodo di forma non proprio strepitoso, i ragazzi hanno centrato il risultato quando serviva, quando si è trattato di una gara da dentro o fuori con la posta in palio molto alta. Abbiamo sfoderato un gran bel biglietto da visita caratteriale, direi che dopo questa impresa anche chi non credeva molto in noi, a causa delle ultime sfortunate uscite, ora può star tranquillo. L’analisi tecnica della partita la lascio ad altri, quello che mi sento di dire ulteriormente è invece un grosso grazie anche ai ragazzi della panchina, perché il loro contributo è stato ancora una volta fondamentale per centrare la vittoria. Che stasera, più che mai, porta la firma di tutti”. STEFANO RECINE (direttore sportivo): “Sono assolutamente d’accordo con il nostro allenatore quando dice che questa vittoria farà fare senza dubbio un importante salto di qualità a tutto il gruppo. Faccio i complimenti a tutti i giocatori e allo staff per come sono riusciti a superare questo momento difficile, centrando un traguardo molto importante per la nostra stagione”. DRAGAN TRAVICA: “E’ stata una gara pazzesca, strana, a tratti anche bella, ma soprattutto molto nervosa. Credo si sia vista una gran voglia di vincere da entrambe le parti, ne è uscita dunque una gara molto combattuta che alla fine penso abbia divertito molto il pubblico. E’ stata lunghissima, faccio onestamente fatica a ripercorrerla tutta quanta al momento, perché di episodi che potevano risultare decisivi in favore dell’una o dell’altra squadra ce ne sono stati davvero tanti. La voglia di non mollare, oggi più che mai ci ha ripagati appieno di tutti i nostri sforzi”. IGOR OMRCEN: “E’ stata una battaglia durissima, ci abbiamo creduto sempre e alla fine siamo stati premiati. Contentissimi di questa qualificazione, la Champions League è un obiettivo molto importante per noi squadra e per la società”. DRAGAN STANKOVIC: “E’ stata una partita molto bella dal punto di vista agonistico, penso che alla fine sia stato il nostro carattere ritrovato a fare la differenza, perché siamo risultati molto determinati nei momenti decisivi della sfida”. MARKO PODRASCANIN: “E’ stata una maratona interminabile, penso che dal punto di vista dell’agonismo si sia trattato di una gara memorabile. Siamo molto felici di questa qualificazione, ci tenevamo molto ad andare avanti in Europa e ci siamo riusciti”.

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Research and Innovation

Tailoring

Use and Maintenance

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble