^

L'UNDER 19 FIRMA L'IMPRESA: PROMOZIONE DIRETTA IN B1

E’ una stagione piena zeppa di trionfi per la Lube Banca Marche. Dopo lo strepitoso scudetto vinto due settimane fa dalla squadra di Alberto Giuliani, la società biancorossa festeggia infatti anche la promozione diretta nel campionato nazionale di Serie B1 da parte della formazione Under 19 allenata da Giovanni Rosichini ed Enrico Massaccesi. Un traguardo eccezionale, arrivato anche in questo caso a conclusione di una fantastica rimonta, confezionatasi proprio all’ultima giornata di campionato: mentre i biancorossi di Rosichini espugnavano con un netto 3-0 il campo della Rovelli Ravenna, la Fenice Forlì, formazione con cui i maceratesi alla vigilia condividevano il primato in graduatoria a parità di punti, si faceva portare al tie break da Grottazzolina lasciando dunque strada in classifica ai baby cucinieri, saliti sulla poltrona più alta del girone E della B2 in extremis, forti di un ruolino di marcia complessivo fatto di ben 19 vittorie e 5 sole sconfitte. “Un traguardo strepitoso soprattutto perché inaspettato ad inizio stagione – ha commentato l’allenatore biancorosso Giovanni Rosichini – La squadra è giovanissima, e come noto il nostro primo obiettivo in questa competizione è sempre stata la crescita dei ragazzi sia dal punto di vista tecnico-tattico che da quello mentale. Il campionato di B2 è molto difficile, abbiamo dovuto affrontare delle formazioni composte da atleti ben più navigati, e di conseguenza il nostro pensiero, almeno inizialmente, non poteva che essere rivolto alla salvezza. Questa vittoria è figlia soprattutto della grande personalità, serietà e determinazione con cui ognuno dei nostri giocatori ha lavorato sin dal primo giorno della preparazione pre-campionato. Tutti insieme formano un gruppo molto solido e compatto, che ci ha regalato grandi soddisfazioni e speriamo ce ne possa regalare ancora tante altre”. Una squadra che ha conquistato ben tre promozioni consecutive (la prima due anni fa quando i ragazzi, che erano appena sedicenni, trionfarono nel campionato di Serie D), e nel contempo quest’anno si è pure guadagnata l’accesso alla finale nazionale della Junior League, il campionato di categoria che nel week end a cavallo tra maggio e giugno assegnerà lo scudetto Under 19. “La cosa che più mi preme sottolineare – dice il responsabile del settore giovanile della A. S. Volley Lube, Mario Picchio) – è come questa squadra affondi le proprie radici in un gruppo storico di giocatori che dal 2007 ad oggi ha vinto pure una Boy League e gli scudetti nelle categorie Under 14 e Under 18. Quattro atleti della rosa sono titolari della Nazionale italiana Juniores, e qualcuno di loro ha già avuto l’opportunità di maturare esperienze importanti con la la Lube Banca Marche campione d’Italia di Alberto Giuliani. Sono questi i principali motivi di soddisfazione per chi lavora con il settore giovanile, e quello biancorosso rappresenta indubbiamente un vero fiore all’occhiello per tutto il movimento pallavolistico italiano”. Questa la rosa di giocatori della formazione allenata da Rosichini e Massaccesi, che si avvale della preziosa collaborazione di Vincenzo Grassi nelle vesti di dirigente accompagnatore: Pier Paolo Partenio, Tommaso Grassi, Javier Facundo Martinez, Andrea Traversa (palleggiatori), Enrico Diamantini, Alessandro Catalini, Mattia Forconi (centrali), Luigi Randazzo, Simmaco Tartaglione, Vincenzo Sarpong, Filippo Savelli, Leonardo Evangelisti (schiacciatori), Jacopo Cenci (opposto), Bernardo Calistri, Giovanni Provvisiero (liberi).

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Research and Innovation

Tailoring

Use and Maintenance

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble