^

MACERATA SALUTA IL PROGETTO SCUOLA. LA FIPAV PREMIA LA LUBE

Macerata ha salutato oggi la diciottesima edizione del Progetto Scuola con l’ultima delle cinque giornate di festa andate in scena quotidianamente questa settimana presso il Palasport Fontescodella, dove in totale si sono alternati i duemila bambini degli istituti primari della città coinvolti nei percorsi gioco allestiti sul campo. Presenti alla festa di chiusura, oltre ai rappresentanti della A.S. Volley Lube con in testa il responsabile del Progetto Giampierio Freddi, anche il sindaco di Macerata Romano Carancini, l’assessore provinciale allo sport Giovanni Torresi, il presidente del Coni maceratese Giuseppe Illuminati, ed il presidente della Fipav Marche Franco Brasili, accompagnato dal consigliere Tito Antinori. Quest’anno il Progetto Scuola, iniziativa con cui la società cuciniera entra nelle scuole primarie con dei propri istruttori qualificati al fine di promuovere lo svolgimento dell’attività motoria tra gli studenti più piccoli, ha interessato ben diciannove istituti primari, di cui dieci di Macerata e gli altri di Tolentino e Corridonia (in tutto più di tremila bambini), cittadine che nei prossimi giorni celebreranno a loro volta la chiusura dell’iniziativa con delle feste distinte. Ad ognuna delle scuole maceratesi che hanno partecipato all’iniziativa questa mattina sono state consegnate una targa ricordo e del materiale da utilizzare a fini didattici nel corso dell’anno scolastico. “Dobbiamo ringraziare la Lubevolley per questa magnifica iniziativa – ha detto il sindaco di Macerata Carancini – che testimonia come questa importante società sia molto attenta anche all’aspetto sociale, operando fattivamente con iniziative sempre apprezzabili con i giovani del nostro territorio”. Da sottolineare che nell’occasione la Scuola di Pallavolo Lube è stata anche premiata dal presidente della Fipav Marche Franco Brasili e dal consigliere Antinori con il marchio di qualità oro attribuito dalla Fipav per l’attività del proprio settore giovanile. “Un riconoscimento – ha detto il vice presidente biancorosso Albino Massaccesi – che premia nel più prestigioso dei modi tutti gli sforzi che la nostra società compie ormai da tanti anni per curare al meglio, anche con investimenti non indifferenti, l’attività giovanile che coinvolge migliaia di ragazzi di tutte le età, da quelli piccolissimi che praticano il minivolley, fino ai più grandi, che in alcuni casi hanno già avuto anche la possibilità di affacciarsi nel massimo campionato nazionale”.

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Lube is Service

Anti-bacterial and eco-friendly surfaces

Research and Innovation

Tailoring

UltraClean and MicroStop

Use and Maintenance

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble