^

VERONA-LUBE, LE PAROLE DEI PROTAGONISTI DOPO GARA 2

ALBERTO GIULIANI: “Una bella gara da parte nostra, siamo stati cinici e abbiamo approfittato di un Verona che non si è espresso sicuramente come in gara 1. Oggi i veronesi, infatti, hanno fatto più fatica in battuta e in cambio palla rispetto al match di giovedì scorso. Bene così, perché avendo già chiuso positivamente la serie dei quarti di finale, possiamo sfruttare l’opportunità di avere una settimana intera senza impegni, prima di affrontare gara 1 di semifinale con Modena domenica prossima ad Osimo. La partita di stasera ha regalato diversi segnali positivi, abbiamo espresso un livello di gioco molto alto e lavoreremo perché ciò avvenga con la massima continuità. Mi auguro che con tanta concentrazione, dedizione, e anche un po’ di cuore in più, possiamo riuscirci. Ora ci aspetta una grandissima sfida con Modena, che a campionato in corso ha inserito due campioni come Bruninho e Ngapeth e ha tutte le carte in regola per puntare allo scudetto: sarà un serie di semifinale molto bella da seguire e da giocare. Voglio inoltre ringraziare i nostri tifosi, arrivati fino a Verona in una partita in programma alle 20.30: il loro aiuto è prezioso ed importante”.

SIMONE PARODI: “Adesso pensiamo subito alla semifinale con Modena, una squadra che sta giocando molto bene. Non vediamo l’ora di affrontare questa prova domenica prossima al Pala Baldinelli. Ritornando al match di stasera, Verona sicuramente non ha giocato al meglio delle sue possibilità, mentre noi siamo stati bravi a restare concentrati in ogni momento della gara, tenendo sempre sotto in nostri avversari. Oggi c’erano tanti nostri tifosi al seguito, li ringrazio di cuore, vogliamo continuare questo percorso nei play off insieme a loro. Ora ad Osimo ci aspetta gara 1 di semifinale, ci sarà un gran pubblico dalla nostra parte e credo proprio che si rivelerà subito un bel banco di prova per noi”.

DRAGAN STANKOVIC: “Abbiamo giocato molto meglio rispetto a gara 1, esprimedoci subito al massimo e disputando ogni set con la massima attenzione tecnica e mentale. Abbiamo inoltre sempre spinto sull’acceleratore al momento giusto, nelle poche situazioni di punto a punto che sono capitate nel corso del match. Nella settimana che precederà gara 1 di semifinale avremo tempo sia per riposare sia per preparare bene la partita con Modena. Adesso siamo nel pieno delle sfide scudetto, siamo tra le 4 squadre che si contenderanno il tricolore. In semifinale dovremo alzare ancora di più il nostro livello di gioco: ci attendono grandi sfide con Modena, sarà un battaglia, ma pensiamo naturalmente ad una partita per volta”.

MICHELE BARANOWICZ: “Missione compiuta dopo gara 1, stasera è andato tutto bene: abbiamo sbagliato pochissimo in attacco, giocando con grande determinazione. Verona certamente non ha disputato la stessa gara di giovedì scorso, al Fontescodella i veneti erano stati praticamente perfetti,oggi non è stata la stessa cosa. Bene così per noi, adesso possiamo pensare subito alla semifinale con Modena. In questa settimana, infatti, vogliamo lavorare bene per preparare al meglio la sfida con Modena, una squadra in forma che ha vinto diverse partite consecutive e ha dimostrato contro Trento di essere una formazione davvero solida”.

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Lube is Service

Anti-bacterial and eco-friendly surfaces

Research and Innovation

Tailoring

UltraClean and MicroStop

Use and Maintenance