^

KUREK: "VOGLIOSI DI DIRE LA NOSTRA IN QUESTA SEMIFINALE"

E’ alla prima stagione in Italia, di conseguenza anche al primo play off. E Bartosz Kurek, che in carriera ha già giocato i play off nel campionato polacco e in quello russo, di come funziona la corsa scudetto in Italia se ne è già fatto un’idea ben chiara dopo due sole partite dei quarti di finale. “Tutta un’altra cosa rispetto alla Regular Season – dice il martello polacco. Ma questo lo sapevo già, è normale che sia così. C’è tutta un’altra atmosfera, anche in campo dove la tensione è sicuramente maggiore. E non solo quella. Prendiamo da esempio Verona: nelle due partite della stagione regolare in cui l’abbiamo affrontata la nostra superiorità era stata piuttosto netta, mentre in Gara 1 della prima serie play off abbiamo rischiato parecchio, trovandoci di fronte ad un avversario che è stato davvero tostissimo. In questa fase ogni partita ha una storia a sé, e va affronta tata sempre al massimo”.

In semifinale i biancorossi dovranno affrontare l’ostacolo Modena. “Anche in questo caso – dice Kurek – siamo consapevoli che la squadra che ci troveremo di fronte sarà completamente diversa rispetto a quella che abbiamo battuto qualche settimana fa. Gli innesti di Bruninho e Ngapeth hanno iniziato a dare sul campo i frutti previsti, è indubbiamente una delle formazioni più in forma del momento e quindi molto pericolosa per noi. Sarà una sfida entusiasmante, con partite di prestigio che affronteremo con tanta carica ed anche consapevoli di doverci esprimere al meglio delle nostre possibilità per riuscire a centrare l’obiettivo qualificazione. E sono convinto che anche ad Osimo i nostri tifosi sapranno darci una grande mano. Già nell’allenamento di ieri ce n’erano tanti sugli spalti, il fattore campo che ci siamo conquistati vincendo la Regular Season ha il suo valore, e dovremo dimostrarlo tutti insieme, cominciando da domenica prossima”.

Gara 1 fondamentale: “Come lo saranno anche le altre - conclude il polacco – Ma certo, partire bene sarebbe molto importante, anche per l’aspetto mentale. Le mie aspettative? Combaciano con quelle della squadra: vogliamo arrivare fino in fondo, e per farcela bisognerà mettere in campo tutti i mezzi che abbiamo. Conta solo vincere, e servirà come sempre il contributo di tutti per arrivare a questo risultato”.

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Lube is Service

Anti-bacterial and eco-friendly surfaces

Research and Innovation

Tailoring

UltraClean and MicroStop

Use and Maintenance