^

MODENA-LUBE, LE PAROLE DEI PROTAGONISTI DOPO IL MATCH

ALBERTO GIULIANI: "Modena è una squadra molto forte e questo certamente non ci ha sorpreso. Abbiamo iniziato la partita proponendo una formazione con Fei schierato al centro per far posto ad uno straniero in più: Giulio Sabbi però non ha girato bene e senza opposto è dura. Non è cambiata di molto la situazione quando Fei è stato spostato in quel ruolo, con percentuali bassissime qualsiasi palleggiatore avrebbe fatto fatica stasera. Stiamo facendo delle prove, l'ideale sarebbe avere tutti in campo ma questo non si può fare per la regola sugli stranieri. Vitelli è stata la nota positiva della serata, ha preso due muri ed è entrato in campo bello carico, permettendoci di far giocare Kurek al posto di Kovar, che purtroppo in questa settimana non è riuscito ad allenarsi. Ora in settimana valuteremo tutte le indicazioni e vedremo quale sarà la situazione migliore per affrontare i playoff scudetto. Dobbiamo trovare la quadratura molto in fretta, anche perché Latina è un ostacolo molto duro".

ALESSANDRO FEI: "Modena ha giocato molto bene, mettendoci in difficoltà. Noi abbiamo giocato a tratti ed eravamo un po' nervosi, probabilmente abbiamo sentito troppo la partita di fronte a questo pubblico. Non è successo niente ma allo stesso momento dobbiamo metterci in testa di lavorare tanto in palestra perché adesso come adesso Modena si è dimostrata superiore. Nei momenti importanti stasera ha dimostrato di aver qualcosa in più. Da ora in poi tutte le partite saranno importanti, Latina è una bestia nera perché alterna grandi partite ad alcune prestazioni inferiori: pensiamo però a noi stessi, se giocheremo come sappiamo vinceremo".

SIMONE PARODI: "E' stata una di quelle partite dove bisogna dare merito agli avversari. Ovviamente, quando si perde, ci sono anche dei nostri demeriti. Abbiamo peccato in alcuni aspetti, purtroppo può capitare e ci servirà da lezione per i playoff. Latina è una squadra molto forte, i playoff sono questi e ci giochiamo lo scudetto. Sappiamo che se giocheremo bene vinceremo, dobbiamo soltanto mettere a posto alcuni meccanismi che ancora ci mancano. Pensiamo ad una partita alla volta, dunque attenzione rivolta a gara 1 contro i pontini".

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Research and Innovation

Tailoring

Use and Maintenance

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble