^

CHAMPIONS LEAGUE, LE PAROLE DEI GIOCATORI NEL DOPO GARA

SIMONE PARODI: "Abbiamo avuto la partita sempre in mano, il Roeselare gioca un'ottima pallavolo quindi nel terzo set sono bravi loro a conquistarlo. Molto importante il nostro atteggiamento oggi, oltre alla qualità di gioco: un aspetto fondamentale. Siamo tra le squadre più forti d'Europa, e vogliamo andare avanti su tutti i fronti: se stiamo tutti bene possiamo giocare molto meglio di oggi".

MARKO PODRASCANIN: "Non ci sono gare facili in Champions League, il torneo più difficile d'Europa. Il nostro obiettivo è la Final Four, ma andiamo avanti passo dopo passo. La squadra è in costante crescita, sono quindi molto contento anche per il funzionamento dei meccanismi di difesa, stasera sono andati molto bene. Nel terzo set non abbiamo sottovalutato l'avversario, anzi i belgi hanno iniziato a battere forte e ci hanno messo in difficoltà. Nel quarto abbiamo ritrovato il nostro gioco, dimostrando di essere più forti del Roeselare".

MICAH CHRISTENSON: "Credo che nel terzo set non siamo partiti come volevamo, e i belgi sono stati molto efficaci in difesa. Ma nel quarto set, come nei primi due, siamo riusciti ad esprimere il nostro gioco e vincere il match. Ogni punto è fondamentale in un torneo come la Champions League, dobbiamo soltanto continuare ad allenarci insieme e migliorare giorno dopo giorno. Mi trovo molto bene in Italia, così come con i compagni di squadra e i tecnici: praticamente a casa".

OSMANY JUANTORENA: "Stasera siamo partiti bene, poi il Roeselare ha rischiato la battuta alzando il ritmo e difendendo più di noi, vincendo il terzo parziale. Sapevamo che il Knack è una squadra che sa giocare bene a pallavolo, quindi un ottimo risultato. Bisogna essere sempre concentrati in un torneo come la Champions, altrimenti si rischia di perdere. E ora torniamo a pensare al campionato per i match con Latina e Padova".

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Lube is Service

Anti-bacterial and eco-friendly surfaces

Research and Innovation

Tailoring

UltraClean and MicroStop

Use and Maintenance