^

SI CHIUDE IL 2015 BIANCOROSSO: I NUMERI DI UN ANNO DI LUBE IN ITALIA ED EUROPA

Fine 2015, ovvero tempo di bilancio di un anno intero trascorso in casa Cucine Lube Banca Marche. Si chiude un 2015 caratterizzato da tanti cambiamenti: innanzitutto è stato l'anno dell'esordio nel nuovo palasport di Civitanova Marche, l'Eurosuole Forum, avvenuto il 27 gennaio scorso in un impianto stracolmo di tifosi con oltre 4 mila spettatori, in occasione del match contro il Fenerbahce. Un'ottima presenza di pubblico poi confermata per tutto l'anno: a partire da quando la Lube scende in campo all'Eurosuole Forum, infatti, i numeri del pubblico presente sono schizzati in alto, fino a collocare la realtà biancorossa ai vertici in Italia ed anche in Europa.

Altri cambiamenti sono arrivati in estate, con il mercato che ha rivoluzionato la panchina con l'arrivo del nuovo coach Gianlorenzo Blengini dopo quattro stagioni con Alberto Giuliani alla guida e una buona parte della squadra con i "botti" dell'ingaggio di campioni come Juantorena, Grebennikov, Christenson, Cebulj e il ritorno del capitano del primo scudetto, Ivan Miljkovic.

E' stato anche un anno senza titoli, invece, per la prima squadra, ma tanti successi in campo specialmente nella stagione 2015/16. Chiusa infatti l'annata 2014/15 con la delusione delle sconfitte in Coppa Italia (a gennaio con Modena in semifinale), in Champions League (a febbraio con il Belchatow nei Playoffs 12) e nella corsa scudetto (ad aprile nei quarti di finale playoff contro Latina), la nuova stagione tuttora in corso si è aperta con ben 15 vittorie su 17 gare finora disputate. Cucine Lube Banca Marche 2015/16 dunque ancora imbattuta in Europa, con le uniche due sconfitte arrivate soltanto in campionato e per pochissimi palloni al tie-break contro Modena e Trento. Il 2015 lascia quindi in archivio tante vittorie, il primato nella Pool E della massima competizione europea, il secondo posto in SuperLega e la vittoria nella gara di andata di quarti di finale di Coppa Italia.

Buoni auspici per il 2016, che partirà con la prima gara il 14 gennaio prossimo all'Eurosuole Forum di Civitanova per la sfida di ritorno dei quarti di Coppa Italia con Latina che vale l'accesso alla Final Four (in programma il 6-7 febbraio al Forum di Assago) e proporrà subito una serie di gare fondamentali per la Cucine Lube Banca Marche: il 17 gennaio trasferta a Piacenza per la seconda di ritorno di SuperLega, il 20 gennaio atteso big match europeo a Civitanova contro i polacchi del Belchatow. E via di seguito tantissime gare da seguire, si tornerà infatti a giocare praticamente ogni tre giorni.

Dando uno sguardo ai numeri, nel 2015 la Cucine Lube Banca Marche ha giocato complessivamente 38 partite, registrando 29 vittorie e 9 sconfitte.
Di seguito il dettaglio.

STAGIONE 2014/2015 (da Gennaio ad Aprile)
Gare giocate: 12 in Regular Season (10 vittoria e 2 sconfitte), 3 nei Play off scudetto (1 vittoria e 2 sconfitte), 4 in Champions League (2 vittorie e 2 sconfitte), 2 in Coppa Italia (1 vittoria e 1 sconfitta).

STAGIONE 2015/2016 (da Ottobre a Dicembre)
Gare giocate: 12 in Regular Season (10 vittorie e 2 sconfitte), 4 in Champions League (4 vittorie e nessuna sconfitta), 1 in Coppa Italia (1 vittoria).

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Lube is Service

Anti-bacterial and eco-friendly surfaces

Research and Innovation

Tailoring

UltraClean and MicroStop

Use and Maintenance