^

Latina, le interviste del dopo gara

Gianlorenzo Blengini: “Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile contro una squadra ben costruita, con tante individualità importanti sia tecniche che fisiche ed un bel mix di esperienza e gioventù. E’ stata la partita che ci aspettavamo. Nel primo set Latina ha spinto molto in battuta e ha avuto una migliore ricezione meritando di vincere il parziale, giocando ottimamente. Nel quarto set, invece, abbiamo sfruttato un bel turno di battuta di Juantorena che ha decisamente condizionato il set con i suoi due turni di al servizio. Dobbiamo abituarci, in questo campionato così equilibrato, a stare tranquilli anche quando andiamo sotto di qualche punto. Tutte le partite nascondono questi momenti e bisogna imparare a viverli con tranquillità. Il campionato è ancora molto lungo e bisogna essere pronti ad accettare le difficoltà contro ogni squadra, per riuscire ad esprimersi al meglio e portare a casa risultati contro chiunque.” Tsvetan Sokolov: “Partita difficile stasera, abbiamo giocato un primo set brutto in tutti i fondamentali ma era importante ritornare in gara e vincere. Latina ha giocato bene fino alla fine ma noi siamo stati bravi a mantenere la concentrazione fino alla fine. Era importante portare a casa questi 3 punti e lo abbiamo fatto. Adesso è importante dimenticarsi di questa serata e pensare subito alla prossima partita, quindi guardiamo avanti.” Osmany Juantorena:”Siamo partiti un po’ tesi, sbagliando tante battute mentre loro hanno battuto molto bene. Complimenti a Latina che ha giocato una grande partita e ci ha messo in difficoltà. Se vogliamo crescere ci servirà soffrire ancora un po’ come questa sera. Adesso si inizia a giocare ogni 3 giorni, riposiamo e mercoledì scenderemo in campo cercando di migliorarci e portare a casa altri 3 punti. Il campionato è ancora lungo ma siamo molto contenti di questi 9 punti iniziali.”Nicola Pesaresi: “Importantissimi i tre punti guadagnati questa sera, sapevamo che sarebbe stato un campo difficile contro una squadra buona ed agguerrita. Noi,invece, non siamo partiti benissimo, eravamo nervosi e non siamo riusciti a mettere in campo l’attenzione giusta. Ci siamo poi ripresi e abbiamo portato a casa un risultato importante: tutti bravi. Ovviamente dobbiamo migliorare ancora tanto e lavoriamo per questo. Per quanto riguarda il match che ci attende con Sora, è meno forte sulla carta ma non va sottovalutata, bisogna giocare al massimo per portare a casa i 3 punti anche mercoledì all'Eurosuole Forum”

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Lube is Service

Anti-bacterial and eco-friendly surfaces

Research and Innovation

Tailoring

UltraClean and MicroStop

Use and Maintenance

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble