^

Resovia, le interviste ai protagonisti del match

Gianlorenzo Blengini: "E’ una bella reazione, dopo Berlino. C’è stata una bella reazione da parte della squadra ma il cammino è ancora lungo. Volevamo fare un bel risultato a Resovia e ci siamo riusciti ma non abbiamo ancora fatto nulla. La Lube ha giocato in maniera importante in tutte le fasi del gioco. All’inizio ci hanno messo in difficoltà con la battuta float dei due centrali ma siamo stati bravi a trovare subito il bandolo della matassa. La squadra ha sviluppato bene tutte le fasi di gioco. E’ stata una prestazione in cui è difficile trovare un giocatore o una cosa che non abbia funzionato. Adesso dobbiamo chiudere il capitolo Champions, domenica abbiamo un match molto importante di campionato contro Vibo Valentia, dobbiamo pensare a quello e alla nostra classifica di Superlega, poi penseremo a Piacenza ed alla final four di Coppa Italia".

Dragan Stankovic: "Abbiamo dimostrato che a Berlino siamo incappati in una giornata no. Per noi quella di ieri era una partita importantissima e siamo stati perfetti. Direi che è stata una delle migliori partite giocate dalla Lube in Champions. Abbiamo dimostrato tutta la forza della squadra. Paradossalmente la partita di domenica sarà molto difficile perché saremo reduci dal viaggio di ritorno ed affronteremo una squadra molto motivata. Abbiamo poco tempo per ritrovare le giuste energie psico fisiche ma vogliamo mantenere il vantaggio in classifica e ci proveremo anche con l’aiuto del nostro pubblico".

Tsvetan Sokolov: "C’eravamo legati al dito la sconfitta di Berlino. Abbiamo giocato benissimo in ogni fondamentale. E’ stata una partita in cui ognuno ha dato il proprio contributo. Bravi in battuta, in attacco, veramente una bella Lube che ha dato tutto in campo. Domenica contro Vibo dovremo giocare una grande partita perché loro avranno il dente avvelenato per la sconfitta subita nei quarti di coppa Italia. Sarà un match molto difficile per noi".

Osmany Juantorena: "Non siamo ancora in testa nel girone, ma volevamo vincere. Aggressivi in battuta e bravi nel contenere la fisicità dei nostri avversari. La squadra è stata molto brava mi ha aiutato nella serie di servizi vincenti. Siamo una squadra ognuno ci ha messo del suo in questo successo. Sono contento per la prestazione di tutti in particolare per quella di Jiri Kovar. Ora concentriamoci alla partita di domenica contro Vibo la final four di coppa Italia è ancora lontana. Tutte le partite sono importanti".

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Research and Innovation

Tailoring

Use and Maintenance

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble