^

I campioni d'Italia si impongono 3-1 su Ravenna in amichevole

Altro test con una formazione di SuperLega per la Cucine Lube Civitanova, che segue quello effettuato domenica scorsa a Padova nel corso del torneo internazionale vinto dai biancorossi. Oggi pomeriggio all’Eurosuole Forum gli uomini di Medei hanno affrontato la Bunge Ravenna, superando i romagnoli in quattro set di fronte ancora una volta ad un buon pubblico. Si tratta del primo test settimanale, in attesa delle due amichevoli in programma venerdì e sabato con la Lpr Piacenza, sempre all’Eurosuole Forum di Civitanova.

La partita

Lube senza Grebennikov, ancora ai box dopo il risentimento al polpaccio sinistro accusato a Padova, e ovviamente senza Christenson e Sander, impegnati con la Nazionale Usa ai campionati Norceca iniziati proprio oggi negli Stati Uniti. Medei ha schierato in avvio la diagonale palleggiatore-opposto Zhukouski-Sokolov, al centro Stankovic e Cester, schiacciatori Juantorena e Kovar, Marchisio libero. Spazio al resto della rosa dal terzo set con l’ingresso di capitan di Milan e Candellaro e anche di Casadei nel quarto parziale.

Primo set dominato dalla Cucine Lube Civitanova, che parte subito forte con un break importante (16-11) per poi chiudere 25-18. Nel secondo set maggiore equilibrio, i cucinieri diventano più fallosi in battuta e Ravenna ne approfitta per restare punto a punto, il break decisivo arriva nel finale e i cucinieri chiudono 25-23. Calo di tensione in casa biancorossa nel terzo parziale, la Bunge ne approfitta (3-8, 9-16) per accorciare le distanze (20-25). Nel quarto set c’è ancora equilibrio, ma i campioni d’Italia lo rompono nel momento giusto e nonostante la rimonta subita dal 23-20, chiudono ai vantaggi 26-24.

Il tabellino

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Sokolov 13, Candellaro 3, Marchisio (l), Juantorena 17, Casadei 4, Stankovic 4, Larizza, Kovar 6, Cester 6, Milan 9, Zhukouski 2. All. Medei.

BUNGE RAVENNA: Vitelli 3, Orduna, Poglajen 12, Raffelli, Pistolesi, Goi (L), Georgiev 2, Diamantini 8, Marchini n.e., Marechal 13, Klobucar, Buchegger 18. All. Soli.

Parziali: 25-18 (21’), 25-23 (24’), 20-25 (23’), 26-24 (24’)

Arbitri: Rossetti (AN), Mattei (MC).

Note: spettatori 400 circa. Cucine Lube: 22 battute sbagliate, 2 aces, 5 muri vincenti, 61% in attacco, 62% in ricezione (24% perfette). Ravenna: 25 b.s., 3 aces, 5 m.v. 52% in attacco, 49% in ricezione (21% perfette).

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Lube is Service

Anti-bacterial and eco-friendly surfaces

Research and Innovation

Tailoring

UltraClean and MicroStop

Use and Maintenance

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble