^

Lube-Trento, le parole dei protagonisti

Giampaolo Medei: “La reazione c’è stata e credo che questa vittoria sia molto importante. Siamo un gruppo unito e cosciente delle proprie forze, molto motivato. Credo anche, però, che dobbiamo alzare ancora il nostro livello: stasera abbiamo mancato di continuità il secondo e soprattutto il terzo set. Prendiamo questi tre punti e un giorno di riposo che ci sta, poi avremo due giorni per lavorare in vista di Modena, dove servirà una Lube più continua nel gioco. Mi è comunque piaciuto il carattere della squadra, la voglia di non mollare mai e la volontà fatta vedere in difesa. Non ci siamo mai scomposti anche quando Trento si è rifatta sotto, sappiamo che gli avversari sono tutti agguerriti e dobbiamo migliorare ancora”.

Taylor Sander: “Sono molto felice di questa grande vittoria stasera: ci dà energia ed è un fattore positivo per tutta la squadra. So che il campionato italiano è il più difficile del mondo e per me è un onore giocare con questa squadra: mi sento parte del gruppo e mi sto ambientando bene. Ora ci concentriamo sul match di Modena”.

Osmany Juantorena: “Latina è un capitolo ormai chiuso, oggi volevamo mostrare la nostra reazione e ci siamo riusciti con una squadra molto forte come Trento, commettendo però qualche errore di troppo e questo è un aspetto dove dobbiamo migliorare molto. Quello che conta è il risultato ed è arrivata una bella vittoria stasera, e ora sotto per un altro match duro contro Modena”.


LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Research and Innovation

Tailoring

Use and Maintenance

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble