^

Il libero Andrea Marchisio in biancorosso per altre due stagioni

Una conferma per blindare il reparto di seconda linea della Cucine Lube Civitanova. Il Club cuciniero ha rinnovato per altre due stagioni (fino al 2020) l’accordo con il libero Andrea Marchisio, classe 1990, che ha appena chiuso la sua prima stagione in biancorosso. Il giocatore cuneese sarà dunque ancora a disposizione di coach Giampaolo Medei, completando il reparto insieme al nuovo arrivato Fabio Balaso.

"Sono contento e onorato di vestire questa maglia ancora per due anni – dice Andrea Marchisio dopo il rinnovo del contratto – Sta prendendo forma una squadra fortissima e piena di campioni, non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi insieme a loro. La scorsa stagione, la mia prima in maglia Lube, è stata un’esperienza fantastica in cui mi sono trovato benissimo, anche se è mancata la vittoria finale che sarebbe stata la ciliegina sulla torta di un anno da ricordare".

Per Marchisio ancora due stagioni nelle Marche (regione che ha conosciuto già nella stagione 2010-2011 grazie all'esperienza in Serie A2 con la maglia di Loreto) e nel massimo campionato italiano che aveva già assaggiato a Cuneo, prima di vivere tre stagioni da protagonista A2 con Tuscania, Siena e di nuovo Tuscania, per poi sbarcare alla Cucine Lube Civitanova.

La carriera di Andrea Marchisio

2017-2019 Cucine Lube CIVITANOVA (SuperLega)

2016-2017 TUSCANIA Volley (A2)

2015-2016 Emma Villas SIENA (A2)

2014-2015 TUSCANIA Volley (A2)

2012-2014 Piemonte Volley CUNEO (A1)

2011-2012 Club Italia ROMA (A1)

2010-2011 Pallavolo LORETO (A2)

2009-2010 Piemonte Volley CUNEO (A1)

Il palmares del libero cuneese

Club

1 Scudetto (2010)

1 Junior League (2010)

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Research and Innovation

Tailoring

Use and Maintenance

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble