^

DA DOMANI IN PALESTRA PENSANDO A LATINA

Questa nuova settimana comincia con un’altra giornata di riposo per la Lube Banca Marche, che tornerà a lavorare in palestra domani mattina e da mercoledì avrà nuovamente a disposizione anche i quattro giocatori reduci dai gironi di pre qualificazione olimpica, vale a dire capitan Omrcen (la sua Croazia è stata eliminata al primo turno), Alen Pajenk (la Slovenia ha perso la finale del girone di Osijek con la più quotata Finlandia), Gert Van Walle (nel girone giocato in Francia, il suo Belgio si è arreso in finale alla Germania, dopo aver sorprendentemente battuto i padroni di casa transalpini), ed infine Jeff Exiga, che rientrerà a Macerata già stasera. Con sette giocatori nel gruppo (ci sono naturalmente anche Kovar, Monopoli e Lampariello), il tecnico Alberto Giuliani potrà dunque cominciare a lavorare pensando concretamente alla ripresa del campionato, in programma giovedì 8 dicembre con la trasferta dei maceratesi a Latina. “Con sette atleti a disposizione – spiega Giuliani – avremo certamente l’opportunità di lavorare meglio rispetto a quanto abbiamo potuto fare nelle scorse settimane. Sarà innanzitutto importante verificare le condizioni dei quattro atleti reduci dai gironi di pre qualificazione olimpica, manifestazioni che sono state sicuramente molto impegnative seppur non ai livelli della World Cup. In questa settimana, quindi, ci sarà finalmente possibile tornare a curare i vari aspetti di gioco, oltre a quelli che riguardano la tecnica individuale”. A conferma di ciò, per giovedì pomeriggio è stato programmato un altro allenamento congiunto a Loreto, con la locale formazione di A2 allenata da Lele Fracascia. La Lube Banca Marche si presenterà all’appuntamento aggregando anche alcuni ragazzi del settore giovanile, che aiuteranno la prima squadra in tutti gli allenamenti tecnici della settimana.

LUBE+

Blum

Wooden door processing

Lube Environment

Lube is Service

Anti-bacterial and eco-friendly surfaces

Research and Innovation

Tailoring

UltraClean and MicroStop

Use and Maintenance