^

IN SIBERIA PER IL PRIMATO EUROPEO, LA CARICA DI PODRASCANIN

Domani alle 13.00 ora italiana, le 19.00 locali, Lube Banca Marche di scena in Siberia con l’obiettivo di conquistare il punto che ancora le manca per ottenere l’aritmetica certezza del primo posto nel Pool E di Main Phase della CEV Volleyball Champions League. Contro il Lokomotiv Novosibirsk, battuto 3-1 nella gara d’esordio nella competizione ed ora secondo nella classifica del girone con due punti di ritardo sui biancorossi, la squadra di Alberto Giuliani dovrà comunque battere prima di tutto la stanchezza per il lunghissimo viaggio ed il freddo che l’ha accolta all’atterraggio nella cittadina russa (dove la pallina di mercurio del termometro segna oggi -32°), per aggiudicarsi due set che sarebbero importantissimi in vista del sorteggio che decreterà gli accoppiamenti dei Playoffs 12, cui le due formazioni sono già qualificate dopo le rispettive vittorie ottenute la scorsa settimana. PARLA MARKO PODRASCANIN – “La qualificazione ottenuta la settimana scorsa battendo il Fenerbahce Istanbul ci ha regalato grande tranquillità – dice il centrale serbo – e adesso proveremo a mettere quest’ultima ciliegina sulla torta, che sarebbe molto utile in vista del sorteggio. Attenzione però ad approcciare bene la partita: bisognerà scendere in campo con l’obiettivo di vincerla, quindi senza pensare al fatto che per tagliare il traguardo prefissato ci manca un soltanto un punto. In ogni caso si tratta di un’impresa molto difficile, perché quella russa è una formazione forte, lo ha già dimostrato nella partita di andata, ed oggi rispetto a quell’occasione dispone pure di un’ulteriore arma rappresentata dall’opposto cubano Sanchez, che le ha sicuramente regalato un salto di qualità. Servirà insomma la migliore Lube Banca Marche, ma quello visto nelle nostre ultime uscite ci fa ampiamente sperare”.

LUBE+

Blum

Ejecuciones de puertas de madera

Lube Environment

Lube es servicio

Encimeras antibacterianas y ecológicas

Investigación e innovación

Trabajos a medida

UltraClean y MicroStop

Uso y Mantenimiento