^

PASSERELLA D'ONORE PER LA NUOVA CUCINE LUBE BANCA MARCHE

La parole chiave sono consapevolezza e convinzione. E’ su questo binario che, in vista dell’ormai imminente nuova stagione agonistica, vuole correre la Cucine Lube Banca Marche campione d’Italia, presentatasi ufficialmente a stampa e tifosi al Palasport Fontescodella di Macerata, subito dopo aver svolto la consueta seduta pomeridiana di allenamento tecnico. “Dimentichiamoci quello che siamo riusciti a fare nella passata stagione – ha detto il patrona Fabio Giulianelli a chiusura della serata - ed in quella che sta per iniziare ripartiamo con l’obiettivo di fare ancora meglio. Siamo una squadra fortissima, sono davvero poche le altre società che soprattutto in questo periodo di crisi hanno la forza di poter fare degli investimenti paragonabili ai nostri. Ma io e Luciano Sileoni siamo davvero innamorati di questo sport e della nostra realtà, così tanto che abbiamo voluto rilanciare ulteriormente, specie dopo le tante e incredibili dimostrazioni d’affetto ricevute negli ultimi mesi da parte di tifosi e sponsor, ai quali voglio rivolgere un grande e sentito ringraziamento. Quali sono gli obiettivi nella nuova stagione? Vietato mascherarsi d’ipocrisia, vogliamo vincere tutto”. Presenti alla kermesse, che ha visto il bravo giornalista di Tvrs e Radio Cuore, Lorenzo Ottaviani, nel ruolo del gran cerimoniere, più di 600, le squadre del settore giovanile con in testa l’Under 19 che presenta ben quattro campioni d’Europa Juniores, oltre 600 tifosi e poi gli sponsor, alcuni importanti rappresentanti delle istituzioni politiche, tra cui il presidente del Consiglio Provinciale Paolo Cartechini, il sindaco di Macerata Romano Carancini con l’assessore allo sport Alferio Canesin, quindi il presidente della Fipav Marche Franco Brasili ed il presidente del Coni Macerata Giuseppe Illuminati, ed infine il tifosissimo Vescovo di Macerata Mons. Claudio Giuliodori, arrivato proprio sul filo di lana per “ringraziare società e squadra per i successi della passata stagione, auspicando che siano soltanto una piccola cosa rispetto ai traguardi che verranno in futuro”. GLI ALTRI INTERVENTI SIMONA SILEONI: “Il campo tricolore sul quale stiamo effettuando questa presentazione – ha detto la presidente - ci deve servire da stimolo per questa nuova stagione agonistica, in cui ancora una volta dovremo essere bravi a parlare soprattutto con i fatti. Teniamocelo stretto”. ALBINO MASSACCESI: “Siamo reduci da una stagione a dir poco strepitosa sia con la prima squadra che con il settore giovanile, che si è aggiudicato lo scudetto Under 18, un campionato di B2 ed un secondo posto in Junior League – ha detto il vice presidente – Stiamo lavorando e continueremo a lavorare sodo affinché anche questa nuova stagione possa riservarci altre grandi soddisfazioni”. STEFANO RECINE: “Lavorare in questa società è un grandissimo piacere – ha sottolineato il direttore sportivo biancorosso – perché ci regala la possibilità di costruire delle squadre forti come questa. Ammirare la nuova Cucine Lube Banca Marche durante gli allenamenti, in queste settimane, è stato davvero bellissimo, e adesso aspettiamo con grande fiducia i responsi del campo, negli appuntamenti veri”. ALBERTO GIULIANI: “Sentiamo un grandissimo entusiasmo intorno a noi, e ritengo sia anche normale vista rosa di giocatori che mi è stata messa a disposizione – ha detto l’allenatore campione d’Italia – E’ una squadra che vanta tanta qualità e soprattutto intercambiabilità. Ci vorrà certamente del tempo per vedere una bella Lube, ma la priorità in questo momento è di vedere una Cucine Lube Banca Marche concreta la settimana prossima, nella sfida di Supercoppa”. Sulla stessa linea d’onda anche i giocatori, chiamati in campo uno ad uno dallo storico speaker biancorosso Fabio Domizi, ed intervistati sul campo da Lorenzo Ottaviani, meritandosi a più riprese i boati di approvazione, e gli applausi scroscianti del pubblico.

LUBE+

Blum

Ejecuciones de puertas de madera

Lube Environment

Investigación e innovación

Trabajos a medida

Uso y Mantenimiento

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble