^

AL FONTESCODELLA C'E' ANCHE IGOR OMRCEN

Cucine Lube Banca Marche di nuovo al lavoro per la seconda settimana di preparazione pre-campionato. La truppa biancorossa è tornata al Fontescodella stamattina iniziando la doppia seduta in programma oggi con un allenamento in sala pesi, dove insieme ai sette giocatori della rosa attualmente a disposizione c'è anche Igor Omrcen. L'opposto croato, capitano della formazione biancorossa campione d'Italia, si allenerà con la squadra di Alberto Giuliani tutta la settimana, al fine di prepararsi meglio per la sua seconda stagione consecutiva nel campionato giapponese, con la maglia dei JT Thunders di Hiroshima. "Tornare qui con la borsa dell'allenamento sulle spalle è stata una bella emozione - ha detto Omrcen - Alla Lube ho lasciato un bel pezzo del mio cuore, avendo vissuto insieme degli anni stupendi, culminati con la vittoria del tricolore che per me, fino a quel momento, aveva sempre rappresentato un sogno. Ho anche tanti amici qui, con cui sono sempre in contatto anche quando mi trovo dall'altra parte del mondo. Insomma, bellissimo poterli riabbracciare tutti. Ma sono qui soprattutto per lavorare: tra qualche settimana partirò per il Giappone, ed ho chiesto di potermi allenare per una settimana con la Lube per riaccendere i motori con un po' di anticipo". Omrcen è entusiasta della sua avventura giapponese: "Esperienza bellissima - dice - grazie anche al fatto che ho la fortuna di giocare per una società, la JT Thunders, che è organizzatissima e impeccabile sotto ogni profilo. Hanno fatto in modo che io e la mia famiglia ci potessimo ambientare in fretta e nel migliore dei modi, e ci sono riusciti. E poi la città di Hiroshima è splendida, ed il Giappone è un paese molto bello da scoprire e da vivere. Ci sono molte cose, per ciò che riguarda lo stile di vita, da cui noi europei dovremo imparare". Igor Omrcen, segue naturalmente con costanza il campionato italiano, e quindi la Cucine Lube Banca Marche. "Nonostante ci siano ben nove ore di fuso orario - spiega - cerco sempre di restare informato soprattutto attraverso internet. Il campionato italiano? Quest'anno ha perso dei giocatori importanti, forse la Lube è stata l'unica che pur cambiando diversi giocatori è riuscita come sempre ad allestire un roster di altissimo livello, con cui può legittimamente ambire a tutti i traguardi. Spero naturalmente che riesca a raggiungerli, perché come potrete immaginare sono un grandissimo tifoso dei colori biancorossi".

LUBE+

Blum

Ejecuciones de puertas de madera

Lube Environment

Lube es servicio

Encimeras antibacterianas y ecológicas

Investigación e innovación

Trabajos a medida

UltraClean y MicroStop

Uso y Mantenimiento