^

FENERBAHCE-LUBE, LE PAROLE DEI PROTAGONISTI NEL POST PARTITA

ALBERTO GIULIANI: "A sole 72 ore dalla partita di Ravenna, pur avendo affrontato stasera un avversario di spessore che ha sbagliato pochissimo, abbiamo messo in campo una pallavolo ben diversa, infarcita di tanti errori in battuta e con poca continuità nel resto dei fondamentali. Siamo riusciti a prendere un punto dal difficile campo di Istanbul, però si può giudicare buona una prova solo quando si vince e oggi nei momenti fondamentali dei set abbiamo fallito. Ora guardiamo subito al prossimo importante match di campionato che ci attende in casa domenica prossima con Piacenza".

MARKO PODRASCANIN: "Peccato, perché eravamo a un passo dal fare tre punti su un campo complicato come quello del Fenerbahce e invece ne è arrivato uno soltanto. Sappiamo benissimo che in questa competizione e in un girone come il nostro questo passo falso potrebbe pesare in chiave qualificazione, però adesso dobbiamo resettare subito tutto per rimediare e concentrarci in vista della sfida di campionato con Piacenza".

DRAGAN STANKOVIC: "A partire dal secondo set ci siamo rimessi nel binario giusto vincendo ai vantaggi quel parziale e anche il terzo set. Poi il black out nel finale di quarto set ha consentito agli avversari di riprenderci e di vincere al tie break. Sappiamo che bisognerà sudare fino alla fine perché sapevamo che è il nostro è un girone molto difficile: pensiamo ora al campionato e poi alle prossime sfide di Champions League".

LUBE+

Blum

Ejecuciones de puertas de madera

Lube Environment

Investigación e innovación

Trabajos a medida

Uso y Mantenimiento

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble