^

I NEO BIANCOROSSI CEBULJ E GREBENNIKOV PROTAGONISTI IN EUROPEAN LEAGUE E WORLD LEAGUE

Weekend di impegni internazionali per due neo biancorossi: si tratta di Jenia Grebennikov, che con la sua Francia cercherà di trovare la qualificazione alla Final Six di World League, in programma la prossima settimana a Rio de Janeiro, e di Klemen Cebulj, pronto a scendere in campo con la maglia della Slovenia nella European League 2015.

Partendo proprio da Cebulj, il martello sloveno inizierà l'avventura in European League con la Nazionale allenata da Andrea Giani. Nel primo weekend del girone di qualificazione alla Final Four (League Round fino al 9 agosto, finali il 13 e 14 agosto) la Slovenia scenderà in campo nelle trasferta turca di Samsun per una doppia sfida con la Turchia, si gioca sabato e domenica pomeriggio. Nel girone da 6 squadre sono inserite anche Grecia, Bielorussia, Croazia e Romania.

“Ogni avversaria sarà molto pericolosa da affrontare - dice Cebulj alla vigilia dell'esordio in European League - e quindi dovremo preparare al meglio ogni singola gara per dare il massimo. Ci attende un torneo molto duro e competitivo, e credo che Turchia e Croazia siano le due formazioni più accreditate con cui dovremo contenderci il passaggio alla Final Four".

Passando poi a Grebennikov, il libero transalpino sarà impegnato nella Final Four del gruppo 2 della World League, che si giocherà a Varna, in Bulgaria: stasera la semifinale contro l'Argentina, i francesi (finora imbattuti nella manifestazione internazionale organizzata dalla Fivb) in caso di passaggio del turno troveranno in finale la vincente tra Belgio e i padroni di casa della Bulgaria. I vincitori della Final Four del gruppo 2 raggiungeranno in Final Six di World League le altre cinque squadre qualificate del gruppo 1, ovvero Italia, Brasile, Serbia, Polonia e Stati Uniti.

La Cucine Lube Banca Marche potrebbe, quindi, piazzare tutti i suoi atleti impegnati nella World League 2015 in Final Six. In caso di qualificazione della Francia, infatti, Grebennikov raggiungerebbe a Rio de Janeiro l'italiano Sabbi, lo statunitense Christenson, i serbi Stankovic e Podrascanin, oltre al neo tecnico biancorosso Gianlorenzo Blengini, vice coach azzurro.

LUBE+

Blum

Ejecuciones de puertas de madera

Lube Environment

Investigación e innovación

Trabajos a medida

Uso y Mantenimiento

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble