^

La Under 17 è campione d'Italia: scudetto n.14 per le giovanili

La Cucine Lube Banca Marche Under 17 è campione d’Italia. I giovani biancorossi di Rosichini, Azzacconi e Roganti concludono in maniere vincente la cavalcata tricolore nella Finali Nazionali di categoria andate in scena a Bormio nei giorni scorsi. Stamattina l'ultimo sforzo: battuta Segrate per 3-1 (25-15, 25-13, 23-25, 25-18 i parziali) nella finalissima per il titolo, a conclusione di un torneo dove la vittoria dei cucinieri non è mai stata in discussione: quattro vittorie per 3-0 nel girone di qualificazione e ne quarti di finale, due per 3-1 in semifinale e finale, a sancire la superiorità della formazione che ha appena conquistato lo scudetto. E’ la vittoria tricolore numero 14 per il settore giovanile della A.S. Volley Lube, per la prima volta campione anche in questa categoria, ad arricchire un già corposo palmares in tutte le categorie giovanili. Per questo gruppo Under 17 si tratta, dunque, del coronamento di un percorso di crescita importante: dopo ottimi risultati nelle ultime stagioni finalmente è arriva quello scudetto che regala una grande soddisfazione al settore giovanile biancorosso. La Cucine Lube Banca Marche fa anche incetta di titoli individuali nelle Finali Under 17: MVP Davide Gardini, Miglior attaccante Diego Cantagalli, Miglior libero Filippo Federici. Questa la rosa di giocatori neo campione d’Italia allenata da Gianni Rosichini, Davide Azzacconi e Riccardo Roganti, che in questa avventura vincente si sono avvalsi della preziosissima collaborazione di Mariano Ercoli nel ruolo di dirigente accompagnatore, del preparatore atletico Gianluca Paolorosso, del fisioterapista Matteo Sorbo, dello scout man Enrico Massaccesi e dell'assistente allenatori Alessandro Paparoni: Leonardo Branchesi, Diego Cantagalli, Alberto Di Silvestre, Daniele Furiassi, Davide Gardini, Franciszek Kudel, Francesco Recine (schiacciatori); Manuel Bussolari, Stefano Trillini, Amos Vignaroli (centrali); Andrea Cordano, Tommaso Larizza (palleggiatore); Filippo Federici, Matteo Petrucci (liberi).
Il tabellino della finaleVOLLEY SEGRATE: Resegotti (L), Rossi ne, Pollini ne, Tambussi 6, Maccabruni 1, Pedrinelli, Gironi 17, Cariati 10, Albino ne, Gritti 7, Chiesurin 7, Falgari, Marchetti ne, Cavalieri ne. All. Fontanesi. CUCINE LUBE BANCA MARCHE: Gardini 23, Federici (L), Larizza, Petrucci, Di Silvestre, Cordano 2, Furiassi, Bussolari 6, Recine 15, Kudel ne, Branchesi ne, Cantagalli 27, Vignaroli ne, Trillini 8. All. Rosichini. PARZIALI: 15-25, 13-25, 25-23, 18-25. ARBITRI: De Curtis e Angelucci. Note: Segrate: bs 6, ace 1, muri 13, errori 15, ricezione 50% (26% prf), attacco 31%. Lube: bs 11, ace 4, muri 12, errori 21, ricezione 58 (32% prf), attacco 59%.

LUBE+

Blum

Ejecuciones de puertas de madera

Lube Environment

Lube es servicio

Encimeras antibacterianas y ecológicas

Investigación e innovación

Trabajos a medida

UltraClean y MicroStop

Uso y Mantenimiento