^

Plock, le interviste dopo Lube-Skra Belchatow

Yoandy Leal: ”E’ stata una grande gara e siamo felici per la vittoria in un match complicato. Peccato per il finale di quarto set ma alla fine abbiamo chiuso a nostro favore. E domani già ci aspetta una sfida difficile e complicata con il Kazan, una squadra fortissima: dovremo disputare una grande partita per avere la meglio”.

Bruno: “Siamo stati troppo nervosi nel quarto set, sapevamo che ci attendeva una gara importante in un girone di ferro e la vittoria era obbligatoria. Siamo stati sfortunati con qualche ace dal nastro ma anche qualche errore da parte nostra: abbiamo però dominato quasi sempre nel corso della gara e potevamo chiudere con più tranquillità. Comunque è arrivata la vittoria e ora pensiamo a Kazan, dove dovremo giocare ancora meglio di stasera per puntare al successo”.

Giampaolo Medei: “Era importante vincere e da tre punti, ci siamo riusciti. Siamo in un gruppo molto competitivo dove c’è molta pressione. Abbiamo espresso un ottimo gioco per buona parte della gara, siamo calati nel finale di secondo set e ci siamo seduti nel quarto pensando che magari la partita fosse già finita, non va bene così. Abbiamo lavorato bene con servizio e contrattacco, guardiamo i lati positivi ma ovviamente se vogliamo arrivare fino in fondo dobbiamo essere più continui”.


LUBE+

Blum

Ejecuciones de puertas de madera

Lube Environment

Investigación e innovación

Trabajos a medida

Uso y Mantenimiento

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble