^

INNSBRUCK, LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI

ALBERTO GIULIANI: “In questo momento la Lube Banca Marche è come l’avete vista stasera, una squadra che paga il fatto di essersi potuta allenare poco, che dunque deve oliare nuovamente i propri meccanismi, e che oltretutto deve pure fare i conti con qualche atleta che non è in perfetta condizione. Siamo mancati decisamente di personalità nel primo set, ma poi siamo cresciuti, abbiamo lottato e ci siamo conquistati credo meritatamente questa vittoria che vale l’importante primo posto nel nostro girone. Andiamo via da Innsbruck molto contenti, quindi. La Champions League è così, non esistono partite facili: vero che l’Innsbruck ci è tecnicamente inferiore, ma si tratta comunque di una squadra che in patria è abituata a vincere, e potendo giocare dinanzi ai propri tifosi senza alcuna pressione di sorta, diventa per forza pericolosa. Permettetemi di ringraziare i nostri tifosi, che erano numerosissimi anche qui ad Innsbruck, ed il oro affetto si è fatto sentire ed è stato prezioso come sempre. Non è da tutti essere seguiti anche nelle trasferte in Europa, il popolo biancorosso ci è sempre vicino e questo rappresenta sicuramente un valore aggiunto per noi. Adesso andiamo a Padova per tornare in campionato con l’obiettivo di conquistare un’altra vittoria utile a rimanere attaccati ai piani alti della classifica”. DRAGAN TRAVICA: “Non ci sono gare facili in Champions League, e stasera se n’è avuta una chiara dimostrazione. Abbiamo iniziato questa gara metendo in campo tanta indecisione, che abbiamo rischiato di pagare a caro prezzo, ma poi per fortuna siamo riusciti a sistemare le cose nella nostra metà campo, portando a casa una vittoria ed un primo posto che sono davvero tanto importanti. Il discorso qualificazione per noi si deciderà nelle prossime due partite, mentre per il primo posto credo che alla fine sarà decisiva la trasferta in Siberia del 18 gennaio, ovvero l’ultima gara del girone eliminatorio contro il Novosibirsk. Permettetemi di rinraziare infinitamente i cinquanta tifosi biancorossi che sono arrivati fin qua per sostenerci, sono stati veramente magnifici”.

LUBE+

Blum

Ejecuciones de puertas de madera

Lube Environment

Investigación e innovación

Trabajos a medida

Uso y Mantenimiento

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble