^

SFUMA AI QUARTI DI FINALE IL SOGNO TRICOLORE DELL'UNDER 17

Si spegne nei quarti di finale il sogno tricolore della Cucine Lube Banca Marche “Under 17” di Gianni Rosichini e Giacomo Giganti, impegnata nelle finali nazionali di categoria di scena in Basilicata. Dopo aver chiuso la prima fase con la leadership nel proprio girone grazie al miglior quoziente set nei confronti del Volley Treviso (a parità di punti, con due vittorie e una sconfitta ciascuno), stamani la formazione maceratese si è arresa al cospetto dei pari età del Volley Segrate per 1-3 (21-25, 18-25, 25-21, 22-25), in un quarto di finale in cui è riuscita ad esprimere una buona pallavolo soltanto nel terzo set. In virtù di questo risultato, stasera e domani mattina la Cucine Lube Banca Marche “Under 17” sarà in campo per le gare che delineeranno la classifica finale dal quinto all’ottavo posto. “Abbiamo decisamente sbagliato l’approccio a questo quarto di finale – ha spiegato a fine partita l’allenatore Gianni Rosichini – regalando i primi due set ai nostri avversari per poi svegliarci quando ormai era troppo tardi. Dal terzo in poi la squadra ha cambiato volto, ma a quel punto a giocare in favore dei nostri avversari è stata anche la tranquillità per il vantaggio accumulato, e la conseguente possibilità di concedersi anche qualche errore. Siamo arrivati a queste finali nazionali con la consapevolezza di non essere una squadra di prima fascia e nel complesso non ho proprio niente da recriminare ai miei ragazzi, perché dall’inizio della stagione ad oggi la squadra ha sempre espresso quelle che sono le sue reali potenzialità. E’ anche vero, però, che dopo aver conquistato il primo posto nel girone della prima fase qui in Basilicata in questa partita importantissima contro Segrate, che è una formazione molto quadrata, di ottimo livello, mi aspettavo certamente maggiore convinzione da parte dei miei giocatori. Quando in campo ci sono degli atleti così giovani è spesso l’atteggiamento a fare la differenza, e quello che abbiamo sfoderato stamattina mi ha deluso”. La kermesse scudetto di Policoro, come anticipato nei giorni scorsi, chiude di fatto la stagione agonistica a livello nazionale del settore giovanile della A.S. Volley Lube, un’annata a dir poco trionfale che oltre ai vari titoli regionali (anche per la sopra citata Under 17, che aveva staccato il biglietto per Policoro aggiudicandosi un’ulteriore fase interregionale) ha portato nella bacheca biancorossa ben tre tricolori, ovvero la Boy League conquistata dall’Under 14, la Junior League vinta dall’Under 20, lo scudetto “Under 19”, ed infine l’argento dell’Under 15 alle finali scudetto di Catania.

LUBE+

Blum

Travail sur portes en bois

Environnement Lube

Le service Lube

Plans antibactériens et écologiques

Recherche et innovation

Sur mesure

UltraClean et MicroStop

Utilisation et Entretien

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble