^

LUBE-VERONA, LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI DOPO IL MATCH

ALBERTO GIULIANI (allenatore): “Gara non facile, perché Verona secondo me darà del filo da torcere a tutti. Successo importante perché viene dopo un altro successo, e quest’anno sarà importante saper gestire le risorse mentali per esprimersi sempre al massimo sotto l’aspetto caratteriale. E oggi sono contento di questo, anche se è chiaro che dobbiamo evitare di commettere gli errori di troppo che si sono visti oggi. Il cambio palla sta andando molto bene, a parte qualche intoppo, ma servizio, muro e difesa devono ancora migliorare molto. Questa vittoria è arrivata sfoderando un grosso carattere, e tra gli aspetti positivi questo è sicuramente quello più importante”.

GIULIO SABBI: "Esordire con questa vittoria per 3-1 davanti al nostro pubblico fa molto piacere. Abbiamo affrontato una bella Verona, che ha fatto una grande partita. Il titolo di MVP? Oggi è toccato a me, ma cerco di fare sempre il meglio per la squadra. Come è già capitato alcune volte in pre-campionato siamo partiti un po' a rilento, mentre i nostri avversari andranno sempre a mille contro di noi. Siamo stati bravi nel secondo set ad avere una bella reazione e a rimontare nel finale di quarto set. La SuperLega è un campionato molto equilibrato, diverse squadre saranno protagoniste e tra queste c'è Verona, capace di metterci in difficoltà per alcuni tratti del match".

JIRI KOVAR: "Siamo stati bravi a recuperare nel finale, anche se non lo siamo stati altrettanto andando sotto nel quarto set. Cercheremo di lavorare per cancellare questi piccoli black-out già visti nella finale di Supercoppa a Brindisi. Siamo comunque felici per i tre punti conquistati: non siamo ancora al massimo, è normale, stiamo lavorando molto fisicamente e anche se si è al top l'obiettivo è sempre vincere. In questo campionato nessuno regalerà punti, arrivare in vetta alla classifica sarà tosta".

MARKO PODRASCANIN: "Tre punti molti importanti per noi, abbiamo iniziato molto male con tanti errori al servizio e nel primo attacco. Sono comunque felice per il risultato finale e per il buon inizio di campionato. Ora ci attende un turno di riposo e sarà importante per sistemare molti aspetti della squadra che oggi non hanno girato al meglio, come la ricezione e il contrattacco. Devo dire che anche oggi abbiamo avuto al nostro fianco un pubblico caldo e appassionato, speriamo sia sempre così".

LUBE+

Blum

Travail sur portes en bois

Environnement Lube

Recherche et innovation

Sur mesure

Utilisation et Entretien

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble