^

SI PENSA GIA' ALL'EUROPA: PRESENTATA L'EDIZIONE 2016 DELLA CHAMPIONS LEAGUE

La Cucine Lube Civitanova ha presentato oggi alla stampa la 2016 CEV DenizBank Volleyball Champions League che prenderà il via tra una settimana con la prima gara all'Eurosuole Forum, mercoledì 4 novembre alle 20.30 contro i belgi del Knack Roeselare. Per la società cuciniera sarà la decima partecipazione nella storia aella massima competizione continentale per club.

Il sorteggio, come noto, ha riservato alla formazione di coach Blengini un girone in cui sono presenti, oltre ai belgi, i polacchi del PGE Skra Belchatow, già affrontati dai biancorossi nei Playoffs 12 della scorsa edizione, e i campioni della Repubblica Ceca della Dukla Liberec.

"Come ho già affermato al momento del sorteggio, voglio sottolineare che si tratta di un girone impegnativo - dice il neo tecnico biancorosso Gianlorenzo Blengini - visto che l'urna non è stata molto favorevole e ci ha assegnato il Belchatow, ovvero la squadra polacca che nella scorsa stagione ha disputato la Final Four di Champions League. C'è poi la formazione del Liberec, certamente una squadra interessante visto che nella scorsa stagione ha conquistato il proprio campionato con tutti giocatori della Repubblica Ceca in rosa. E, infine, il Roeselare, squadra con grande tradizione europea che dà sempre filo da torcere ai suoi avversari. Sicuramente, però, è un girone alla nostra portata, la Cucine Lube è stata allestita per provare ad arrivare fino in fondo in tutte le manifestazioni a cui prenderemo parte".

La Cucine Lube Civitanova si presenta ai nastri di partenza della Champions League 2016 con una formazione molto rinnovata, con ben cinque medagliati alla scorsa edizione degli Europei (Grebennikov, oro con la Francia; Cebulj, argento con la Slovenia; Juantorena e Sabbi; bronzo con l'Italia), oltre al regista statunitense Christenson, miglior palleggiatore della World Cup in Giappone e al ritorno del capitano del primo scudetto, Ivan Miljkovic.

"Abbiamo una squadra molto forte - dice il d.s. Stefano Recine - e in questa stagione vogliamo provare a centrare la qualificazione alla Final Four, che ci manca da sei anni. Siamo molto ambiziosi, e la formazione che abbiamo ci impone di avere come obiettivo proprio le finali".

Il centrale serbo Marko Podrascanin è uno dei veterani di questa Cucine Lube Civitanova. "Sono qua per l'ottava stagione di fila - dice - e la vittoria della Champions League sarebbe coronare il mio sogno da giocatore".

LUBE+

Blum

Travail sur portes en bois

Environnement Lube

Le service Lube

Plans antibactériens et écologiques

Recherche et innovation

Sur mesure

UltraClean et MicroStop

Utilisation et Entretien

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble