^

Lube-Padova, le parole dei protagonisti

Gianlorenzo Blengini: "Dopo il terzo set la squadra ha saputo reagire alla grande dal momento di difficoltà in cui ci eravamo infilati. Dopo un primo set in cui Padova ha giocato molto bene, inutile dire che avevamo già detto che la formazione patavina è capace di dare filo da torcere a tutte le squadre più attrezzate di questo campionato, nel terzo abbiamo disputato proprio un brutto parziale, sia dal punto di vista tecnico sia per quel fastidio di non riuscire a stare davanti a Padova. In questo aspetto dobbiamo far migliorare, sviluppando gli anticorpi giusti per reagire quando capiterà di nuovo. Gli aspetti positivi sono prima di tutto il risultato, visto che è arrivata una vittoria, e poi la capacità della squadra di non nascondersi dietro a un serata storta con la volontà di reagire e portare a casa il successo senza cercare scuse. Abbiamo una rosa molto ampia e il mio impegno è voler dare la possibilità di scendere in campo a tutti gli atleti a mia disposizione".

Klemen Cebulj: "La partita contro Padova poteva essere un ostacolo duro e così è stato: i nostri avversari hanno dimostrato grande grinta e scioltezza in campo, oltre a un grande carattere. Abbiamo sofferto ma poi ci siamo guardati negli occhi dicendo di non voler lasciar finire la partita così. Dobbiamo scendere in campo con la consapevolezza che dall'altra parte della rete ci sono squadre che giocano senza paura contro di noi, dimostrando di essere più forti. Ora pensiamo alla partita di Vibo Valentia, una trasferta difficile su un campo difficile, dove c'è un tifo caloroso. Poi, penseremo al match con Perugia, una partita per volta".

Nicola Pesaresi: "Una partita difficile contro un avversario che ha giocato molto bene, complimenti ai veneti che hanno saputo mettere in difficoltà tutte le grandi. Complimenti anche a noi, che abbiamo completato la rimonta portando a casa un altro risultato positivo. Credo che stasera sia stata la gara più dura del campionato, specialmente nei primi tre set, per merito di Padova che ha fatto grandi cose e per colpa nostro che ci siamo innervositi: ottima però la reazione che è arrivata immediatamente dopo il terzo set. Siamo consapevoli che in questo campionato ogni match è difficile, e sarà quello che ci aspettiamo anche dal match di Vibo dove dovremo giocare al massimo per ottenere una vittoria".


LUBE+

Blum

Travail sur portes en bois

Environnement Lube

Le service Lube

Plans antibactériens et écologiques

Recherche et innovation

Sur mesure

UltraClean et MicroStop

Utilisation et Entretien

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble