^

SuperLega, la capolista Lube domenica (ore 18) di scena a Verona

La Cucine Lube Civitanova dopo 48 ore dal ritorno dalla Repubblica Ceca parte ancora per una nuova trasferta: domenica 19 febbraio (ore 18) gli uomini di Blengini secondo in campo alla AGSM Arena di Verona per affrontare la Calzedonia nella undicesima e terzultima giornata di ritorno della Regular Season di SuperLega. Occasione per confermare anche aritmeticamente il primato in classifica: serve un solo punto ai biancorossi, senza dover scendere nel calcolo del quoziente set con le dirette inseguitrici Trento e Perugia. Dall'altra parte della rete ci sarà una Verona rivitalizzata dagli ultimi risultati positivi ottenuti e ancora pienamente in lizza per il quarto posto in graduatoria. Dopo l'allenamento di oggi pomeriggio, Stankovic e compagni torneranno in palestra anche sabato per poi partire alla volta del Veneto.

Alla scoperta dell'avversario Calzedonia Verona

Cambio di allenatore in corsa per la formazione veneta, che dopo le dimissioni di Giani è ripartita dalla panchina affida a Nikola Grbic. Il tecnico serbo punta sulla diagonale palleggiatore-opposto italo-greca Baranowicz-Djuric, in banda ai numeri del connazionale Kovacevic insieme a Luigi Randazzo, schiacciatore arrivato a stagione già iniziata a Verona proprio dalla Lube. (alle sue spalle il portoghese Ferreira e il belga Lecat. Al centro c'è la collaudata coppia italo-australiana Anzani-Zingel, il libero è Andrea Giovi.

Parla Denys Kaliberda

"Scenderemo in campo a Verona dopo una lunga trasferta di Champions League mentre dall'altra parte della rete troveremo una squadra che, non disputando Coppe Europee, ha potuto preparare la gara per tutta la settimana. Ma siamo abituati a giocare ogni tre giorni, la pallavolo di alto livello è così e siamo pronti a disputare la nostra partita su una campo certamente non facile e contro una squadra che si sta rivelando in ottima forma"

Gli arbitri di Calzedonia Verona - Cucine Lube Civitanova

L'undicesima giornata di ritorno sarà diretta da Mauro Goitre di Torino e Omero Satanassi di Ravenna.

Diversi ex in campo nella sfida n.29 con Verona

Siamo al match numero 29 con i veneti, Lube in vantaggio con 24 successi contro i 4 della Calzedonia. Nel match di andata giocato a novembre successo per i cucinieri per 3-0. Tanti gli ex in campo da entrambe le parti: nella Lube il libero Nicola Pesaresi, per quattro stagioni in campo a Verona (2012-2016) e lo schiacciatore Jiri Kovar, in Veneto nel 2009-2010, con Verona oltre a Luigi Randazzo, che ha iniziato la stagione in biancorosso, ci sono il regista Michele Baranowicz, campione d'Italia in maglia Cucine Lube nel 2014, e il libero Andrea Giovi, in biancorosso nella 2008-2009.

Giocatori a caccia di record

In Regular Season: Mitar Djuric – 26 punti ai 1000, Aidan Zingel – 4 muri vincenti ai 300 (Calzedonia Verona); Klemen Cebulj – 3 attacchi vincenti ai 1000 (Cucine Lube Civitanova). In Campionato: Simone Anzani – 1 muro vincente ai 400, Mitar Djuric – 6 attacchi vincenti ai 1000, Stefano Mengozzi – 1 muro vincente ai 400 (Calzedonia Verona); Osmany Juantorena – 28 attacchi vincenti ai 2000 (Cucine Lube Civitanova). In Campionato e Coppa Italia: Enrico Cester – 11 attacchi vincenti ai 1000, Jiri Kovar – 15 attacchi vincenti ai 1000 (Cucine Lube Civitanova).

Come seguire Calzedonia Verona - Cucine Lube Civitanova

Diretta web tv su Lega Volley Channel (Sportube.tv). Diretta Radio Arancia Network con la radiocronaca di Gianluca Pascucci. Aggiornamenti live anche sul profilo Twitter @VolleyLube.


LUBE+

Blum

Travail sur portes en bois

Environnement Lube

Le service Lube

Plans antibactériens et écologiques

Recherche et innovation

Sur mesure

UltraClean et MicroStop

Utilisation et Entretien

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble