^

Piacenza, le parole dei protagonisti di Gara 2 dei Quarti

Micah Christenson: “Abbiamo dimostrato un bel carattere per questa gara, specialmente nel tie break, e siamo contenti di questa vittoria che ci manda in Semifinale. Piacenza ha difeso tanti palloni davvero, ma alla fine l’abbiamo spuntata: sono pronto ad affrontare la terza semifinale scudetto della mia carriera con la Lube e anche lì daremo il massimo. Ora pensiamo alla Champions, giovedì con il Belchatow ci attende una partita difficilissima dove servirà l’aiuto del nostro pubblico”.

Osmany Juantorena: “Siamo molto contenti e faccio i complimenti alla squadra, in pochi giorni abbiamo disputato e vinto due gare al tie break. Siamo stati lucidi, magari ci siamo un po’ innervositi per chiudere in fretta ma alla fine è arrivato il risultato che volevamo, ovvero la conquista del passaggio del turno. Adesso testa alla Champions League, con lo Skra non sarà di certo una passeggiata”.

Giampaolo Medei: “E’ stata una partita molto dura, ce l’aspettavamo perché questi Playoff stanno dimostrando quanto siano tirate le gare. Nel primo set abbiamo pagato un po’ il viaggio di ritorno dalla Polonia, poi siamo andati via lisci nel secondo e nel terzo, nel quarto invece c’è rammarico e una situazione da analizzare con errori gratuiti da non commettere più, specialmente in gare così difficili dove non si possono fare regali agli avversari. Piacenza in difesa ha fatto ottime cose, anche nel tie break dove ci ha rimontato, ma siamo rimasti lucidi portando a casa la vittoria in maniera meritata”.

LUBE+

Blum

Travail sur portes en bois

Environnement Lube

Recherche et innovation

Sur mesure

Utilisation et Entretien

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble