^

SuperLega, con Monza arrivano altri tre punti: stavolta è 3-0 sui lombardi

Match a senso unico contro il Vero Volley Monza nella sesta di ritorno di SuperLega, una gara ben diversa dalla maratona di giovedì scorso in Coppa Italia. All’Eurosuole Forum la Cucine Lube Civitanova conquista una vittoria 3 a 0 in una partita sempre guidata degli uomini di De Giorgi, che confermano così il terzo posto in classifica. Una prestazione che ha dimostrato le qualità di una rosa completa sino alla panchina: Lube oggi senza Juantorena ma tutti i ragazzi scesi in campo hanno mostrato gli artigli: biancorossi superiori in ogni fondamentale sui lombardi con 9 muro, 4 ace e tanti contrattacchi concretizzati. Monumentale Stankovic con il 100% in attacco, 3 punti a muro e 9: è lui l’MVP della partita. Top scorer Leal con 17 punti.

La partita

Con Juantorena ai box per problemi muscolari, Fefè de Giorgi schiera in campo un’inedita coppia Diamantini – Stankovic al centro, poi Bruno – Sokolov e Kovar – Leal, Balaso libero. Monza riparte dal sestetto di giovedì sera Orduna-Ghafour, Beretta-Yosifov, Botto-Dzavoronok, con Rizzo libero.

Un’ottima partenza per Monza che con due muri nei primi punti del parziale e un ace, allunga fin da subito di tre punti (7-10). Un muro di Leal e uno di Stankovic permettono alla squadra di casa di rifarsi sotto, e pareggiare, dopo una cattiva gestione da parte della difesa avversaria, con Sokolov (10-10). Stankovic (6 punti, 100% in attacco) a muro fa mettere la testa avanti alla Lube sul 14-13, che si prende anche il break con una palla a terra di Kovar (15-13). Monza non molla e il punto a punto si protrae sino al 20-20, ma il muro di Sokolov segna il break decisivo e porta i biancorossi al 22-20. Non passa l’attacco di Yosifov e la Lube è a +3 (23-20). Chiude il primo set con agilità l’attacco di Sokolov (25-21).

La Lube prosegue sulla scia del primo set: si porta avanti grazie all’invasione con il piede di Botto, l’ace di Leal e una palla fuori di Botto (8-4). Una serie positiva del match trainata da punti importanti sia al centro, con Diamantini (75% in attacco), sia con Leal in banda (78%): un altro errore di Botto porta la Lube a +4 (13-7). Il muro di capitano Stankovic continua a fare male a Monza e porta la Lube a 17-10. Diamantini poi mette a terra il punto che allunga le distanze sul 22-14. Si chiude il set senza grandi scossoni con un punto al centro di Stankovic (25-16).

Cambio d’opposto nel terzo set per Monza con Buchegger. La Lube va subito sul +2 con un’invasione di Monza e un punto per Leal, che però si fa riprendere subito da una formazione lombarda che prova a non mollare. L’ace di Bruno con palla corta riporta avanti la Lube sul 9-8, seguito da due decisivi muri di Sokolov (11-8). Stankovic ancora a muro (anche 100% in attacco in tutte e tre le frazioni di gioco) segna il 13-9, seguito da un ace sulla riga di Leal (14-9). Una serie positiva che prosegue fino al 20-14: con un vantaggio ormai difficile da recuperare la Cucine Lube chiude il set 25-18 e si porta a casa un’altra importante vittoria per 3 a 0.

Il tabellino

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Sokolov 11, Kovar 6, D'Hulst n.e., Marchisio (l), Massari, Stankovic 9, Diamantini 6, Leal 17, Sander n.e., Cantagalli n.e., Cester n.e., Simon n.e., Bruno 2, Balaso (l). All. De Giorgi.

VERO VOLLEY MONZA: Buti n.e., Calligaro, Dvavoronok 5, Orduna, Galliani n.e., Arasomwan 2, Rizzo (l), Ghafour 7, Botto 6, Yosifov 5, Berretta 8, Giannotti, Bughegger 7, Picchio (l) n.e.. All. Soli.

ARBITRI: Gnani (Fe), Lot (Tv).

PARZIALI: 25-21 (27'); 25-16 (23'); 25-18 (23').

NOTE: 2589 spettatori, incasso: 27.028,00 Euro. Lube: 10 b.s., 4 aces, 9 m.v, 51% in ricezione (29% perfette) 52% in attacco. Monza: 16 b.s., 3 aces, 9 m.v., 41% in ricezione (27% perfette) 39% in attacco. Votato miglior giocatore: Stankovic.


LUBE+

Blum

Travail sur portes en bois

Environnement Lube

Recherche et innovation

Sur mesure

Utilisation et Entretien

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble