^

IL DERBY CON CUNEO SULLA STRADA EUROPEA DEI BIANCOROSSI

L’urna lussemburghese della CEV ha riservato un difficile quanto entusiasmante derby italiano per la Lube Banca Marche nella seconda fase della 2012 CEV Volleyball Champions League, i Playoffs 12: la squadra di Alberto Giuliani, che ha concluso al secondo posto la fase a gironi dopo la sconfitta rimediata ieri in Siberia contro il Novosibirsk, se la dovrà infatti vedere contro la Bre Banca Cuneo, che ha concluso la Main Phase al primo posto del girone D. La gara di andata si giocherà al Palasport Fontescodella di Macerata mercoledì 1 febbraio con inizio alle 20.30, quella di ritorno la settimana successiva in Piemonte. Accederà al turno successivo, per incontrare la vincente della sfida tra i belgi del Maaseik ed i campioni in carica di Trento, chi si aggiudicherà entrambe le partite; in caso di una vittoria ciascuno, la qualificazione sarà decisa dal Golden Set, indipendentemente dalla differenza set riscontrata nel computo delle due gare. Non è la prima volta che la Lube Banca Marche si confronta con un’altra squadra italiana nelle coppe europee. Per ciò che riguarda la Champions League, era già accaduto nell’edizione del 2008(2009, quando a Praga i biancorossi si scontrarono in semifinale con Trento. In coppa Cev, i biancorossi in questi anni hanno invece affrontato due volte Treviso (nella semifinale del 1998 e nella finale del 2003), Modena (nella finale del 2001) e Palermo (semifinale del 1999). La curiosità sta nel fatto che Lube Banca Marche e Bre Banca si affronteranno per ben 3 volte nell’arco di una settimana i: tra le due sopra citate sfide europee, ci sarà infatti anche il confronto valido per la 5ª giornata di ritorno della Serie A1 Sustenium, in programma in Piemonte domenica 5 febbraio. Da sottolineare che oltre agli accoppiamenti dei Playoffs 12, la CEV ha anche ufficializzato la sede della Final Four della competizione, che sarà Lodz, in Polonia (come due anni fa), su organizzazione dello Skra Belchatow che dunque accede di diritto alla kermesse finale del 17 e 18 marzo. IL COMMENTO DI ALBERTO GIULIANI – “Ripeto sostanzialmente quello che ho già detto ieri al termine della gara di Novosibirsk – ci dice l’allenatore della Lube Banca Marche, appena rientrato dalla Russia - e cioè che a certi livelli non esistono incontri facili, quindi va bene quello che è arrivato. Nel caso, semmai, si potrebbe considerare Cuneo la più sfortunata, perché avendo vinto il proprio girone della prima fase poteva certamente trovare una seconda classificata più abbordabile, che non la Lube Banca Marche. Sarà una sfida difficile per entrambe, dato che il valore dell’avversario è ovvio, indiscutibile, ma sono comunque contento dell’accoppiamento perché ci consentirà di giocare campionato e coppa europea senza dover viaggiare nel mezzo”. Di seguito la griglia completa degli accoppiamenti dei Playoffs 12 della CEV Volleyball Champions League: :Zaksa KEDZIERZYN-KOZLE (POL) vs. Arkas IZMIR (TUR) Generali UNTERHACHING (GER) vs. Lokomotiv NOVOSIBIRSK (RUS) Lube Banca Marche MACERATA (ITA) vs. Bre Banca Lannutti CUNEO (ITA) Noliko MAASEIK (BEL) vs. TRENTINO PlanetWin365 (ITA) VfB FRIEDRICHSHAFEN (GER) vs. TOURS VB (FRA) Stade Poitevin POITIERS (FRA) vs. Zenit KAZAN (RUS)

LUBE+

Meccanismi Blum

Lavorazioni ante

Ambiente, Certificati e Sicurezza

Ricerca e Innovazione

Sartoria

Manutenzione e glossario

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble