^

SAN GIUSTINO, LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI

ALBERTO GIULIANI: “E’ stata una gara molto difficile, ho visto la cucine Lube Banca Marche giocare senza le sue battute migliori, facendo forse eccezione per quelle di Zaytsev. La svolta della partita a nostro favore è arrivata dai servizi salto float e dal muro-difesa con palla in mano, e questo mi rende molto contento, perché dico sempre ai ragazzi di tenersi pronti per la fae 2, ovvero quella che arriva quando ci sono stati troppi festeggiamenti per la vittoria precedente, quindi per la Supercoppa. Tre punti dunque molto importanti, ottenuti con tanto carattere. Al contrario di quanto dicono in molti, San Giustino sarà una squadra che darà del filo da torcere a tanti. E’ molto fisica, ha un pubblico di casa molto caloroso, fattori che non vanno trascurati”. SIMONE PARODI: “”Abbiamo iniziato male, scendendo in campo piuttosto contratti e commettendo molti errori, anche nel parziale d’apertura che abbiamo vinto. Dal terzo parziale in poi abbiamo trovato maggiore continuità al servizio, mettendo a punto il nostro gioco. L’esordio può sempre nascondere delle insidie, tre punti importanti”. IVAN ZAYTSEV: “Bene, ma non benissimo. San Giustino ha sfoderato una buona prova, mentre noi ci siamo fatti un po’ chiudere nel loro bunker: nel secondo set, in cui l’avversario è venuto fuori alla grande, non riuscivamo nemmeno a comunicare tra di noi sottorete, per il gran chiasso che c’era nel palasport. Bravi loro, quindi, ma alla fine anche noi perché per fortuna poi siamo riusciti a venire fuori, facendo valere anche le nostre doti fisiche”. DRAGAN TRAVICA: “Si è visto che si trattava della gara d’esordio. All’inizio abbiamo giocato contratti, risultando fallosi con la battuta che invece dovrebbe essere la nostra arma migliore, ed anche nella fase break. Poi ci siamo arrabbiati con noi stessi, e finalmente siamo riusciti ad imporre il nostro gioco. Dal terzo set in poi abbiamo fatto quello che avevamo provato in settimana, giocando con più calma e più sicurezza”. HUBERT HENNO: “San Giustino ha giocato una buona gara, ma noi siamo stati bravi a gestire i momenti più difficili. Nel terzo set poi abbiamo avuto una grande reazione. Questo palas, così piccolo e chiassoso, sarà un’insidia per qualunque squadra”.

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble