^

CRISTIAN SAVANI E LA GIOIA PER LA PRIMA DA TITOLARE DOPO L'INFORTUNIO

La sua presenza nel sestetto iniziale è stata la nota lieta (oltre naturalmente alla vittoria) della sfida andata in scena domenica scorsa al Fontescodella con Verona. Cristian Savani titolare per la prima volta dopo l'infortunio e in campo per tutta la gara, della quale alla fine è stato eletto Mvp. "Penso che il titolo di miglior giocatore della sfida mi sia stato assegnato d'ufficio già nel momento in cui ho messo piede in campo - dice sorridendo il bomber di Castiglione delle Stiviere, rientrato ufficialmente poche settimane fa a Perugia, dopo 92 giorni assenza per l'infortunio alla caviglia sinistra - Diciamo comunque che sono molto contento, soprattutto perché non sapevamo come avrebbe reagito la caviglia stando in campo per tutto l'arco della partita. Ed è andata bene". Savani è ora alla ricerca della forma migliore: "Al momento - dice - penso di essere al 60-70 % di forma, e punto naturalmente ad arrivare al massimo all'appuntamento con i play off. Sono comunque felicissimo di essere tornato a disposizione dello staff tecnico, ancor più adesso che purtroppo si è fermato pure Parodi. Se ci sarà bisogno della mia mano la darò molto volentieri, consapevole di poter fornire alla squadra quel pizzico di esperienza in più che magari può risultare molto utile soprattutto nelle partite più delicate". In Regular Season continua la caccia a Trento: "Mancano solo tre giornate - dice ancora Savani - e dovremo affrontarle cercando di conquistare sempre il bottino pieno, per mantenere viva la possibilità di riacciuffare il primo posto. Non sarà certamente facile, anche perché non dipende più soltanto da noi, visto che per riuscirci Trento dovrebbe lasciare per strada qualche punto. Ma è nostro dovere crederci, perché questo resta il nostro obiettivo primario, e nel caso in cui non dovessimo riuscire a conquistarlo, sarebbe comunque importante mantenere la seconda posizione". Savani vuole difendere a denti stretti lo scudetto che ha cucito sul petto: "Quest'anno i play off saranno più lunghi rispetto agli altri anni - dice in conclusione Cristian - a maggior ragione ci vorrà quindi tanta pazienza e anche fortuna. Il nostro obiettivo deve essere innanzitutto di raggiungere la finale, e una volta che saremo riusciti a tagliare questo traguardo vedremo. Io credo fermamente nelle nostre possibilità". Guarda il video dell'intervista a Cristian Savani al seguente link: http://youtu.be/GgfropMPU2s

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble