^

HENNO: "DOMENICA A VIBO CERCHIAMO ALTRI SEGNALI POSITIVI"

Con il secondo posto chiuso definitivamente in cassaforte grazie alla vittoria da tre punti conquistata domenica scorsa con Cuneo, la Cucine Lube Banca Marche si appresta ad affrontare l'ultima partita della Regular Season, che la vedrà di scena domenica prossima a Vibo Valentia, con l'obiettivo primario di confermare quanto di positivo si è visto proprio nella sopra citata sfida con i piemontesi, che ha interrotto un periodo piuttosto difficile per i campioni d'Italia. "Vibo è una buona squadra - dice il libero biancorosso Hubert Henno - che ha fatto registrare un ottimo girone di andata, e ultimamente ha mostrato confortanti segnali di ripresa dopo essersi un po' spenta strada facendo. Domenica giocheranno in casa e saranno molto motivati, perché aritmeticamente potrebbero ancora arrivare sesti, e quindi evitare di dover giocare gli ottavi di finale. Ma anche noi, sia chiaro, non andremo certamente in Calabria per fare una gita. Veniamo da qualche giorno di riposo che ci è stato utilissimo per staccare un po' la spina, e da ora in poi dovremo riuscire a sfruttare ogni momento utile per crescere ed avere conferme costanti dal punto di vista del gioco, esprimendo tutti i frutti del lavoro svolto in allenamento. Il risultato sarà una conseguenza naturale. Per fortuna stiamo recuperando tutti i pezzi della rosa, questo appuntamento sarà dunque importante anche per chi è rientrato in campo da poco dopo tanti mesi di assenza. Per ritrovare sempre di più il ritmo partita, e la migliore forma possibile in vista dei play off". Il secondo posto in Regular Season soddisfa pienamente Henno: "Credo - dice il giocatore transalpino - che subito dopo aver perso due giocatori del calibro di Kovar e Savani in pochi avrebbero scommesso sulle nostre chance di riuscire a restare così in alto. Nonostante la sfortuna la squadra è stata invece bravissima a non mollare mai, continuando a lavorare duro e con la massima applicazione, senza lamentarsi mai. E tutto questo ha contribuito a renderci più forti nella nostra mentalità, fattore molto importante in prospettiva corsa scudetto. Per tutta la stagione siamo stati sempre primi o secondi, senza mai scendere più in basso. E' un motivo d'orgoglio". E adesso, con la rosa che sta tornando al completo, si punta al massimo: "Non sono il tipo a cui piace fare pronostici - dice Henno - ma penso che non sia difficile ricordarsi come ad inizio stagione, in quel purtroppo breve spazio di tempo in cui siamo stati al completo, la Cucine Lube Banca Marche abbia già dimoastrato che può battere chiunque. E proprio per tale motivo dico che pur nella consapevolezza che la lotta per lo scudetto sarà durissima, credo fermamente nelle possibilità della nostra squadra. L'obiettivo è di lavorare al massimo in questi giorni che ci separano dall'inizio delle danze, per poi farci trovare pronti e determinatissimi quando sarà scoccata l'ora".

LUBE+

Meccanismi Blum

Lavorazioni ante

Ambiente, Certificati e Sicurezza

Ricerca e Innovazione

Sartoria

Manutenzione e glossario

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble