^

DAL 2014/2015 LA LUBE GIOCHERA' A CIVITANOVA MARCHE

E' ufficiale: dalla stagione 2014/2015 la Cucine Lube Banca Marche giocherà le sue partite casalinghe del campionato di Serie A1 e delle coppe europee nel nuovo palasport di oltre 4 mila posti che verrà realizzato a Civitanova Marche. La firma della società cuciniera sull'accordo con l'Amministrazione Comunale per utilizzo dell'impianto, che verrà ultimato entro il mese di agosto del prossimo anno, è arrivata stamattina, nel corso di una conferenza stampa svoltasi nella Sala Giunta del Palazzo Comunale della cittadina rivierasca. "Un palasport adeguato a quelle che sono le nostre esigenze è ciò che cercavamo da anni - ha detto il patron Luciano Sileoni - e siamo contentissimi di averlo finalmente trovato. Siamo convinti che l'arrivo della Lube a Civitanova Marche porterà de benefici anche alla città". La firma sull'accordo è stata apposta dalla presidente Simona Sileoni: "Questa mattinata - ha dichiarato - sancisce il matrimonio tra due esigenze. I nostri problemi legati alla necessità di avere un palasport adeguato li conoscete tutti da anni. Siamo contenti di averlo finalmente risolto, oltre che orgogliosi dell'accoglienza che ci è stata riservata qui a Civitanova Marche". Dove a fare gli onori di casa c'erano il primo cittadino Tommaso Corvatta, ed il vice sindaco Giulio Silenzi. "Formalizziamo un passo importante in un percorso molto spedito - ha detto il sindaco di Civitanova Marche - che porterà la nostra città ad avere un nuovo palasport, e la Lube, con cui c'è stata grande coincidenza di intenti, a trovare finalmente quella sistemazione che cercava da anni per svolgere la sua attività in maniera più adeguata". L'impianto sorgerà nelle immediate vicinanze del casello autostradale di Civitanova Marche, ed è inserito nell'ambito del progetto di realizzazione di un nuovo ente fiera. "Con la fiera ed il palasport - ha spiegato il vice sindaco Silenzi - Civitanova Marche potrà contare su di un polo infrastrutturale di altissimo valore anche in chiave economica, un vero e proprio punto di riferimento per tutta la regione Marche. L'arrivo della Lube regalerà prestigio alla nostra città, rivelandosi molto importante pure sotto l'aspetto turistico, visto che si tratta di una squadra che vanta tifosi in tutta Italia. Ci metteremo subito a lavorare seriamente per cercare di bruciare i tempi: il percorso che dovremo seguire è ben chiaro e definito". La delegazione Lube era composta anche dall'arch. Roberto Felicetti, presente nelle vesti di consulente, dal responsabile della comunicazione Marco Tentella e dal direttore Sportivo Stefano Recine, che in chiusura di conferenza stampa ha voluto puntualizzare come nonostante questo trasferimento "la A.S. Volley Lube continuerà a svolgere a Macerata tutta l'attività giovanile, ampliandone il raggio d'azione fino a Civitanova Marche ed al territorio circostante".

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble