^

PIACENZA-LUBE, LE DICHIARAZIONI DEL DOPO GARA

ALBERTO GIULIANI: “E’ una delusione grandissima, siamo stati la metà di quello che siamo in casa, dove sviluppiamo un certo di tipo di gioco, mentre in trasferta sembriamo impauriti. Probabilmente siamo bravi giocatori ma non siamo ancora campioni, se fuori casa non riusciamo a rendere per quello che possiamo. E questo è stato il problema di questa sera. Il Golden Set è stato ben giocato, ma il secondo arbitro si è eretto a protagonista con decisioni sbagliate che hanno pesato. Non ci appelliamo a nulla perché Piacenza ha fatto una grande partita e ci ha tenuto sempre sotto pressione. Dobbiamo imparare a gestire le emozioni e trasformarle in aggressività in campo, non in un atteggiamento che ci ha visto sempre subire. Un aspetto su cui riflettere e lavorare, non possiamo avere una Lube solo in casa, ma anche fuori casa, e su questo ci dobbiamo impegnare tutti quanti”. MICHELE BARANOWICZ: “Non abbiamo giocato, dovevamo esser protagonisti invece abbiamo lasciato condurre il gioco a loro, e siamo stati incapaci di riprenderci durante la partita, tanto di cappello a Piacenza che ha giocato bene. Venivamo da una partita perfetta con Piacenza nella scorsa settimana, mentre oggi siamo stati inguardabili, senza prendere mai in mano le redini del gioco. Non dobbiamo buttarci giù, siamo ancora in corsa in campionato e Coppa Italia e dobbiamo puntare su questi obiettivi. Comunque il rammarico più grosso è aver perso senza aver giocato”. HUBERT HENNO: “Il risultato ha mostrato che Piacenza ha meritato di vincere, nell’arco di tutta la gara. Siamo dei professionisti e dobbiamo sempre provare a dare il massimo, oggi purtroppo non l’abbiamo fatto. Comunque bisogna dire che aver perso così i primi tre set non è stato un bel segnale”.

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble