^

WORLD LEAGUE, VIA ALLA FINAL SIX CON QUATTRO BIANCOROSSI IN CAMPO E COACH BLENGINI

Tutto pronto a Rio de Janeiro per la Final Six di World League. Da stasera prenderà il via la fase finale della kermesse internazionale, che vedrà scendere in campo quattro atleti della rosa della nuova Cucine Lube Banca Marche 2015/2016 con le maglie di Serbia, Francia e Stati Uniti, oltre al nuovo tecnico biancorosso Gianlorenzo Blengini, che siederà sulla panchina dell'Italia come vice coach.

Le sei squadre qualificate alla finali sono state suddivise in due gironi. La prima e la seconda classificata dei due raggruppamenti giocheranno le semifinali incrociate e le finali.

Nel girone J, composto da Italia, Serbia e Polonia, gli azzurri scenderanno in campo già questa sera (ore 21 italiane) per la sfida con la Nazionale serba dei centrali biancorossi Marko Podrascanin e Dragan Stankovic. Italia e Serbia si erano già trovate di fronte nella prima fase della World League 2015, quattro le gare giocate con 3 vittorie balcaniche e 1 italiana. Giovedì, sempre alle 21, invece la sfida tra azzurri e la Polonia dell'ex Lube Bartosz Kurek. Il secondo impegno per la Serbia, invece, in programma venerdì alle 21 contro i polacchi.

Due nuovi giocatori della Cucine Lube Banca Marche, invece, si troveranno di fronte nel girone I, composto dai padroni di casa del Brasile, Stati Uniti e Francia. Proprio quest'ultima formazione, in cui gioca il neo libero biancorosso Jenia Grebennikov, si è qualificata alla Final Six vincendo le finali del secondo livello nello scorso weekend (battute Argentina in semifinale e Bulgaria in finale). I transalpini sono ancora imbattuti in questa edizione della World League e affronteranno prima il Brasile (oggi alle 19 italiane) e poi gli Stati Uniti (venerdì alle 19).
Quest'ultima sfida tra francesi e statunitensi vedrà andare in scena un piccolo "derby Lube", poiché a vestire la maglia degli USA c'è il nuovo regista biancorosso Micah Christenson, che troverà così dall'altra parte della rete il futuro compagno di squadra Grebennikov. La terza sfida del girone, tra Usa e Brasile, in programma invece giovedì alle 19.

Come detto passeranno il turno le prime due di ciascun girone: le semifinali si giocheranno sabato alle ore 15 e 17 italiane, mentre domenica in programma la finale per il terzo posto (ore 14) e la finalissima (ore 16.30).

Calendario e palinsesto tv Final Six

Mercoledì 15 Luglio
Ore 19.00 Brasile - Francia (diretta Rai Sport 1)
Ore 21.00 Serbia – Italia (diretta Rai Sport 1)

Giovedì 16 Luglio
Ore 19 Brasile - Stati Uniti (diretta Rai Sport 1)
Ore 21 Polonia – Italia (diretta Rai Sport 1)

Venerdì 17 Luglio
Ore 19.00 Stati Uniti – Francia (diretta Rai Sport 1)
Ore 21.00 Polonia - Serbia (differita dalle ore 23)

Sabato 18 luglio
ore 15.00 prima semifinale (differita ore 18 RAI Sport 1)
ore 17.00 seconda semifinale (differita ore 00.20 RAI Sport 1)

Domenica 19 luglio
ore 14 finale terzo posto (diretta RAI Sport 1)
ore 16.30 finale World League 2015 (differita ore 18 Rai Sport 1)

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble