^

TESSERATO MILJKOVIC: ''RIVESTIRE LA MAGLIA LUBE MOTIVO DI ORGOGLIO E RESPONSABILITÀ''

Ieri pomeriggio il via libera della FIVB per il cambio di nazionalità sportiva, oggi tutto completato per il tesseramento come atleta italiano per il campionato italiano e la Champions League: è quindi ufficiale, l'opposto Ivan Miljkovic potrà scendere in campo nei prossimi impegni della Cucine Lube Banca Marche Civitanova. Il condottiero del primo scudetto biancorosso (2006) rivestirà la maglia numero 14, e sarà anche stavolta il capitano della formazione cuciniera.

"La possibilità di scendere in campo con la Cucine Lube Banca Marche è finalmente arrivata - dice Ivan Miljkovic, diventato cittadino italiano nello scorso maggio - Mi sto allenando con la squadra da fine agosto e ora sono a disposizione e pronto a scendere in campo. È un aspetto molto importante per un giocatore, e per tutto quello che rappresenta per la società e la squadra. Sono stato anche nominato capitano di questo gruppo, ed è davvero una bellissima cosa, ne sono onorato. Come ho già sottolineato nella scorsa estate, l'accordo con i dirigenti biancorossi è arrivato in velocità, dopo i sette anni vissuti con la Lube dal 2001 al 2007, con tante vittorie in Italia ed Europa. Rivesto di nuovo questa maglia e sarò ancora capitano, motivo di grande orgoglio e responsabilità sapendo cosa significa indossare la divisa di una delle società più importanti d'Italia e Europa".

Ivan Miljkovic guarda poi al primo spicchio di stagione osservato dall'esterno e agli impegni che verranno, in cui potrà finalmente essere protagonista in campo: "In Champions League abbiamo giocato soltanto una gara, vincendola, mentre in campionato già abbiamo collezionato quattro vittorie. Ci siamo trovati tutti insieme soltanto a fine ottobre, dunque serve ancora lavoro per creare la giusta amalgama di squadra. Di sicuro la SuperLega italiana è molto equilibrata e difficile, anche affrontando squadre di seconda fascia il risultato non è mai scontato. Proprio per questo il campionato italiano è il più bello del mondo, ed ho scelto di tornare a giocarci. Sarà splendido poter vedere il nuovo palasport, l'Eurouole Forum di Civitanova Marche, sempre pieno di tifosi pronti a sostenerci, specialmente nelle partite più delicate".

LUBE+

Meccanismi Blum

Lavorazioni ante

Ambiente, Certificati e Sicurezza

Ricerca e Innovazione

Sartoria

Manutenzione e glossario

È necessario aggiornare il browser

Il tuo browser non è supportato, esegui l'aggiornamento.

Di seguito i link ai browser supportati

Se persistono delle difficoltà, contatta l'Amministratore di questo sito.

digital agency greenbubble