^

BLENGINI: "ESPUGNATA IZMIR GRAZIE AD UNA PROVA DI GRANDE INTENSITA'"

"Questa vittoria è arrivata giocando con grande intensità sin dall'inizio - dice il coach della Cucine Lube Civitanova, Gianlorenzo Blengini - creando grossi problemi ai nostri avversario grazie al servizio, specialmente nei primi due set. Lavorare bene sotto questo punto di vista ci ha permesso di tenere la palla lontana da rete al regista avversario, facilitando il nostro gioco a muro. Proprio a muro abbiamo messo in campo un'ottima prestazione, ma anche difesa e contrattacco hanno fatto il loro. La squadra ha interpretato molto bene la gara, con un bell'approccio e un gioco intenso dalla prima all'ultima palla. Siamo riusciti inoltre ad arginare i tentativi di rientro dell'Arkas, nelle occasioni in cui i turchi hanno forzato di più la battuta, con la capacità di giocare con intelligenza anche senza una ricezione perfetta, con palla staccata. Altri aspetti che hanno contribuito a rendere buona la nostra prestazione. Non dimentichiamo che l'Arkas è squadra organizzata, giovane e che in casa nostra nel match di ritorno cercherà di spingere e di metterci in difficoltà, con una diagonale di altissimo livello come quella Shoji-Rouzier. Sarà una partita dura anche al ritorno. Domenica andiamo a Modena, ogni partita fa storia a sé e da domani penseremo a questo importante impegno, da affrontare con la stessa intensità di stasera, come d'altra parte cerchiamo sempre di fare in ogni gara, gestendo con pazienza e lucidità le situazioni difficili".

LUBE+

Blum

Lavorazioni ante in legno

Lube Ambiente

Lube è servizio

Piani antibatterici ed eco-friendly

Ricerca e Innovazione

Sartoria

UltraClean e MicroStop

Uso e Manutenzione